venerdì 19 giugno 2020

Matera. Ruba mezzo da cantiere per andare a Bari: per lei scattano i domiciliari

Un agente della Squadra Mobile ha arrestato una rumena di 29 anni, domiciliata a Matera, per aver rubato un furgone: dopo essere stata scoperta, ha abbandonato il mezzo ed è scappata a piedi per le vie del centro. Il furto era avvenuto in un cantiere edile nel Sasso Barisano, dove dopo aver chiesto agli operai un passaggio per Bari e aver ricevuto una risposta negativa ha finto di allontanarsi, si è introdotta nell’edificio ha prelevato le chiavi ed ha rubato il mezzo. Il titolare dell'impresa l'ha inseguita per un tratto: approfittando di una fermata della donna ha aperto lo sportello, ha spento il motore sfilando le chiavi dal quadro d’accensione. Di qui la fuga della donna, inseguita non solo dal l'uomo ma anche da un agente di polizia,  teminata con i domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog