martedì 30 giugno 2020

Covid-19. In Basilicata tutti negativi gli ultimi 337 test

In Basilicata in tutta la giornata di ieri sono stati effettuati 337 test per l’infezione da Covid – 19, e tutti sono risultati negativi. Lo rende noto la task force regionale. Con questo aggiornamento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 3: una è ricoverata nel reparto malattie infettive del "Madonna delle Grazie" di Matera, 2 sono in isolamento domiciliare.
Sono 370, in totale, le persone guarite.

Opere trafugate nel 2010: oggi la riconsegna

Questo pomeriggio alle ore 18:00, a Tito (Pz), nella Chiesa della “Madonna delle Grazie”, si svolgerà la cerimonia di riconsegna di due sculture raffiguranti “Gesù Bambino” e il “Volto della Madonna”: entrambe furono trafugate il 16 novembre 2010. L’attività di recupero è stata possibile grazie ad indagini investigative condotte nell’ambito di una più articolata indagine del Nucleo TPC (Tutela Patrimonio Culturale) di Napoli, coordinata dalla Procura della Repubblica partenopea. Sono stati acquisiti elementi di colpevolezza nei confronti di ventinove persone, componenti di un' organizzazione criminale, con base logistica in Campania, che ricettava beni d’arte provenienti da chiese e istituti religiosi ubicati sull’intero territorio nazionale. 

Fca. "Stop agli esuberi da luglio"

"Dalla metà del mese luglio non ci saranno più esuberi giornalieri" nello stabilimento di Melfi (Potenza) della Fca, dove la produzione della Jeep Compass avviene su due turni (80-90 auto prodotte per ogni turno turno) e, entro la fine del prossimo mese, raggiungerà "400 autovetture sui due turni, con l'impiego di duemila lavoratori posizionati": è emerso da un incontro fra la direzione dello stabilimento lucano di Fca e i rappresentanti di Fim-Cisl, Uilm-Uil, Fismic-Confsal e Aqcf. 
La fabbrica di Melfi, inoltre, resterà chiusa per ferie dal 10 al 23 agosto.

Covid-19. In Campania un test positivo su 1686

Un positivo su 1.686 test effettuati ieri in Campania. Lo rende noto l'Unità di Crisi della Regione. Nell'intero territorio regionale, si contano 4.666 contagi su 279.246 casi analizzati, fino alla mezzanotte di ieri. Non si sono registrati decessi il cui dato resta di 431, invece sono 2 i guariti della giornata sui 4.073, tutti totalmente guariti. 
Intanto resta alta l’attenzione sul focolaio di Covid-19 di Mondragone (Ce). L'Unità di Crisi della Regione Campania ha fatto sapere che prosegue lo screening relativo al comune casertano e alle zone limitrofe. Al momento sono emersi altri 23 casi, comprensivi di tutti i collegamenti ricostruiti, scaturiti dai tamponi effettuati nelle aree circostanti l'ex Cirio. 

Covid-19. In Puglia terzo giorno senza nuovi casi

Per il terzo giorno consecutivo ieri in Puglia non si sono registrati nuovi casi di contagio da Coronavirus e nemmeno decessi. Sono stati 843 i tamponi analizzati, mentre dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 175.811 test.
I pazienti guariti finora sono 3.843, quelli deceduti 543. Sono ancora ricoverati negli ospedali pugliesi 28 persone, in isolamento domiciliare, invece, ci sono 117 ammalati. Attualmente, sono 145 i pugliesi positivi al Covid-19.

Frode in commercio: ingente sequestro di prodotti nel materano

Oltre 14 tonnellate di prodotti, "venduti indebitamente come sanificanti", sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza in provincia di Matera.
Il legale rappresentante della società che li teneva nei suoi magazzini è stato denunciato in stato di libertà alla magistratura per frode nell'esercizio del commercio.

Traffico di droga tra Albania e Italia: 37 arresti

Con l'accusa di traffico internazionale di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti tra l'Albania e l'Italia, 37 persone sono state arrestate e sono stati sequestrati beni per 4 milioni di euro in un'operazione compiuta dalla Dia di Bari e dalle autorità albanesi. 
Nel corso delle indagini, sono state sequestrare circa tre tonnellate e mezzo di droga tra marijuana, cocaina ed hashish, per un valore di oltre 40 milioni di euro e corrispondenti a circa 7 milioni di dosi.

lunedì 29 giugno 2020

Covid-19. In Basilicata un test positivo su 293

In Basilicata nel fine settimana sono stati effettuati complessivamente 293 test per l’infezione da Covid – 19, (172 per il giorno 27 e 121 per il giorno 28). Il dato è stato reso noto dalla task force regionale per l'emergenza epidemiologica. Tra questi una positività è stata registrata a Matera, mentre sei sono registrate tre guarigioni. Con questo aggiornamento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 3, sabato erano 5. Attualmente nelle strutture ospedaliere lucane è ricoverata 1 persona, che si trova nel reparto di malattie infettive dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera. I lucani in isolamento domiciliare invece sono 2.

Melfi (Pz). Uomo trovato morto in campagna

Per cercare un uomo che non aveva fatto rientro a casa i Vigili del fuoco di Potenza, sabato notte, sono intervenuti a Melfi (Pz) in c.da Le Serre. I Vigili del fuoco, sul posto insieme ai Carabinieri di Melfi (Pz), hanno iniziato subito a perlustrare la zona interessata. Durante le ricerche, hanno ritrovato il corpo dell'uomo senza vita all’interno dei suoi terreni. Molto probabilmente si è trattato di un malore improvviso: i Carabinieri di Melfi (Pz) stanno indagando sulle cause del decesso.

Timido segnale di ripresa per il turismo nei Sassi di Matera

Piccole comitive di turisti, quasi tutti italiani: sono il segno di una graduale ripresa a Matera (Capitale europea della cultura 2019) che ripropone l'offerta di città d'arte con l'unicità dei rioni Sassi e del Parco rupestre, patrimonio dell'Unesco, e di un sistema di attrattori e di musei, che inducono ad approfondire la conoscenza della storia e della memoria dei luoghi. Tra questi il palombaro di piazza Vittorio Veneto, il grande serbatoio di acqua potabile, visitabile in sicurezza, ma senza visite guidate.

San Giovanni a Piro (Sa). "Non ci fu nessuna violenza": dopo 19 anni arriva la sentenza per tre uomini

Dopo diciannove anni tre uomini di San Giovanni a Piro (due dei quali deceduti) sono stati assolti dall'accusa di aver abuso sessualmente di una donna russa dopo una cena. L’unico superstite, un artigiano, ha dovuto attende la sentenza di giovedì scorso per poter tirare un respiro di sollievo dopo essersi sempre difeso in ogni sede. Erano stati rinviati a giudizio insieme all’artigiano erano finiti anche un imprenditore e un pescatore, nel frattempo deceduti. L’inchiesta fu aperta dopo le accuse rivolte dalla presunta vittima nei confronti dei tre uomini, che suscitarono fin da subito molte perplessità anche tra gli stessi abitanti del piccolo paesino cilentano. Di qui l’avvio delle indagini da parte dei carabinieri coordinati alla Procura di Vallo della Lucania che consentirono di sgominare un traffico di prostituzione proveniente dall’Est Europa, che avrebbe indirizzato la donna russa e il marito a Scario, dove la stessa sera del loro arrivo, organizzarono una cena, al termine della quale le accuse mosse nei confronti dei tre .

Scossa di terremoto nel materano

L’Ingv, all’1:18 della notte ha rilevato una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 a una distanza di 6 chilometri da Grassano in provincia di Matera, ad una profondità di 26 chilometri di profondità. La scossa è stata avvertita nei centri limitrofi di Tricarico, Calciano e Irsina. Poco dopo le 6 del mattino un’altro sisma è stato rilevato nel mare della Grecia con una magnitudo pari a 5.0 a 73 chilometri di profondità. La scossa è stata avvertita distintamente in molti territori del sud Italia: Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia.

Covid-19. In Puglia ieri zero contagi e zero decessi

Nessun nuovo caso positivo e nessun decesso oggi da Covid-19 in Puglia. E' quanto emerge dal bollettino regionale. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1.454 tamponi, raggiungendo la somma complessiva di 173.422 test dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Attualmente i casi positivi sono 147. I pazienti guariti sono 3.841 sui 4.531 casi positivi registrati nella regione, dei quali 1.491 in provincia di Bari, 1.170 nel Foggiano, 659 nella provincia di Brindisi, 521 nella provincia di Lecce, 380 nella provincia Bat, 281 nella provincia di Taranto e 29 attribuiti a residenti fuori regione.

Covid-19. Da più di due settimane in Basilicata zero contagi

Da 16 giorni in Basilicata non si registrano nuovi casi di covid-19: secondo quanto reso noto dalla task force regionale, sono risultati tutti negativi gli ultimi 311 tamponi analizzati. 
Non si sono registrati nuovi guariti (in totale 367), resta fermo anche il numero delle persone attualmente positive: cinque, una sola delle quali ricoverata, nel reparto di malattie infettive dell'ospedale Madonna delle Grazie.

Viola prescrizioni di sorveglianza speciale: arrestato

Scoperto alla guida di un trattore in un campo agricolo a Craco (Mt), un uomo di 32 anni, sorvegliato speciale e sottoposto all'obbligo di soggiorno a Pisticci (Mt), è stato arrestato e posto ai domiciliari dalla Polizia. 
Il 32enne in passato era stato più volte segnalato per non aver rispettato le prescrizioni della sorveglianza speciale

sabato 27 giugno 2020

A Polignano a Mare "Il libro possibile": 1600 spettatori per 5 location

Quasi 1.600 spettatori contemporaneamente, in cinque diverse location ad accessi limitati e, per la prima volta in 19 anni solo su prenotazione ad un costo simbolico il cui importo sarà devoluto in beneficenza. Sono le regole per le quattro serate del festival "Il Libro Possibile", in programma a Polignano a Mare dall'8 all'11 luglio. E' il primo grande evento nazionale - hanno spiegato gli organizzatori - che si svolge in presenza, dopo il lockdown per l'emergenza sanitaria, con più di 160 ospiti tra scrittori, volti noti del panorama letterario e musicale italiano e internazionale, giornalisti, scienziati, magistrati e imprenditori. 
Nel rispetto delle regole di sicurezza Covid, l'organizzazione del festival, finanziato da Regione Puglia e patrocinato dal Comune di Polignano, ha individuato cinque spazi.

Forestazione in Basilicata: la preoccupazione dei sindacati

I segretari generali Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil della Basilicata, Vincenzo Esposito, Vincenzo Cavallo e Gerardo Nardiello, esprimono forte preoccupazione per la mancata convocazione del tavolo per l’avvio delle attività di forestazione per i lavoratori ex mobilità. 
In assenza di risposte da parte dell’assessore all’Agricoltura Francesco Fanelli in tempi brevi, Flai Fai e Uila hanno annunciato un presidio di protesta il prossimo primo luglio davanti alla sede della Regione Basilicata. Oltre all’avvio dei cantieri, per i segretari di Flai, Fai e Uila è prioritario consentire a tutta la platea di lavoratori forestali di raggiungere gli stessi livelli occupazionali dello scorso anno.

Covid-19. In Basilicata eseguiti 311 test: tutti negativi

Una persona ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera e 4 lucani in isolamento domiciliare. Sono invariati in Basilicata i dati relativi all'emergenza covid – 19. Lo rende noto la task force per l'emergenza coronavirus. Ieri intanto sono stati 311 i test effettuati e tutti sono risultati negativi. I guariti totali sono 367.

Cei: "Torna il bacio sull'altare senza mascherine"

Gli sposi torneranno a baciarsi sull'altare senza mascherine. Cade l'obbligo per i futuri coniugi di indossare la mascherina al momento della celebrazione. Resta invece per il sacerdote l'indicazione di proteggere le vie respiratorie e di mantenere la distanza di almeno un metro dagli sposi. A riferire la novità è la Conferenza Episcopale Italiana che dà notizia della risposta ad un quesito sulla questione posta dagli stessi vescovi al ministero dell'Interno. Il Comitato Tecnico Scientifico, interpellato dal Viminale, osserva che, "non potendo certamente essere considerati estranei tra loro, i coniugi possano evitare di indossare le mascherine, con l'accortezza che l'officiante mantenga l'uso del dispositivo di protezione delle vie respiratorie e rispetti il distanziamento fisico di almeno 1 metro".

Covid-19. In Campania 3 nuovi casi su 1.414 test eseguiti

Tre nuovi contagi in Campania, fino alle 17 di ieri, su 1.414 tamponi eseguiti. E' emerso dall'ultimo bollettino diffuso dall'unità di crisi. Risultano 4.665 i casi su 272.874 pazienti attenzionati, nella nostra regione che in questo venerdì non ha registrato nuovi decessi, sui 431 totali. Tre, poi, i guariti del giorno sui 4.070 complessivi (di cui 4.066 totalmente guariti e 4 clinicamente).

Covid-19. In Puglia un solo positivo su 1684 test

Su 1.684 test effettuati oggi in Puglia un solo caso è risultato positivo al coronavirus: si tratta di un residente in provincia di Lecce. Non risultano invece esserci decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono 3.835 i pazienti guariti. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.531, attualmente sono 153 i pugliesi positivi, 27 i pazienti ricoverati in ospedale, 126 quelli in isolamento domiciliare.

Coltivava in casa marijuana: arrestato 43enne a Bernalda (Mt)

In casa aveva creato un impianto di areazione, irrigazione e concimazione per la coltivazione di marijuana: a Bernalda (Mt), scoperto, un uomo di 43 anni, con precedenti penali, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai Carabinieri. Inoltre, durante la perquisizione nell'abitazione dell'uomo - nella quale vi erano lampade e strumenti per rilevare il grado di umidità - i militari dell'Arma hanno trovato anche 250 grammi di marijuana già essiccata.

Detenzione e spaccio: un arresto a Matera

Sorpreso a spacciare 2,3 grammi di eroina nei pressi della sua abitazione, a Matera, un uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari della Polizia. Durante la perquisizione nella casa dell'uomo, sono stati trovati anche 2,7 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento della droga e 1.140 euro in contanti, provento - secondo gli investigatori - dell'attività di spaccio.

venerdì 26 giugno 2020

Covid-19. In Basilicata sempre zero nuovi contagi

Sono stati effettuati 429 test per l’infezione da Covid-19 ieri, e tutti sono risultati negativi. Lo rende noto la task force per l'emergenza sanitaria. Con questo aggiornamento i casi di contagio in Basilicata restano 5. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 38.690 tamponi. 
I lucani in isolamento sono 4, mentre nel reparto di Malattie infettive dell’Ospedale "Madonna delle Grazie’" di Matera è ricoverata una persona. 

"Ripartiamo con un fiore" l'evento domani a Matera

Anche Coldiretti Basilicata aderisce all’iniziativa “Ripartiamo con un fiore” con l'allestimento, domani sabato 27 giugno, di un angolo fiorito, in piazza Vittorio Veneto, a Matera. 
L’iniziativa riprende quella organizzata su tutto il territorio nazionale da Coldiretti in collaborazione con AFFI (Associazione Floricoltori e Fioristi Italiani. 
L’evento verrà promosso in contemporanea nei capoluoghi italiani e sarà impreziosito dallo scenario delle città italiane, dalla tradizione e dall’arte dei floricoltori e dei fioristi italiani.

Sportelli veloci per scelta o revoca medico ed esenzioni

L’Asp ha predisposto una nuova organizzazione del servizio di scelta e revoca del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta al fine di evitare code agli sportelli di via Ciccotti a Potenza. Gli utenti dovranno semplicemente consegnare la documentazione, precedente compilata, agli operatori di sportello che la elaboreranno in back office. E' necessario consegnare tutta la documentazione il cui elenco completo dei documenti è consultabile sul sito dell’Asp. Inoltre l'asp ricorda che, attraverso autenticazione con Spid (autenticazione forte) è possibile effettuare la scelta e revoca del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta anche online sul sito dell’Asp (www.aspbasilicata.it).
Per quanto riguarda le istanze di esenzione tutte le certificazioni saranno automaticamente prorogate al 30 settembre 2020. I cittadini, pertanto, devono evitare di recarsi presso gli sportelli per i relativi rinnovi.



Covid-19. In Campania 17 positivi su 1983 test

Sono 17 i nuovi contagi su 1.983 test analizzati ieri in Campania. Non si è registrato nessun decesso. Nella regione risultano 4.662 casi positivi su 271.460 tamponi effettuati. Una, poi, la persona guarita ieri su 4.067 complessive (di cui 4.063 totalmente e 4 clinicamente). Per quanto riguarda l'emergenza Mondragone, nella provincia di Caserta, la task force per l'emergenza sanitaria ha fatto sapere che alle ore 18 di ieri i tamponi esaminati da inizio screening, partito sabato 20 giugno, sono stati 727. Quelli risultati positivi sono 43.

Covid-19. In Puglia un solo positivo su 1896 test

Su 1.896 test per l'infezione da Covid-19 analizzati in Puglia è risultato positivo un solo caso in provincia di Taranto. Non sono stati registrati decessi. La positività è stata rilevata durante gli screening effettuati dalla Marina militare. 
Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 170.284 test, sono 3.814 i pazienti guariti, 543 quelli deceduti. Sono 27 le persone attualmente ricoverate negli ospedali. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.530, attualmente invece sono positivi 173 pugliesi. 

Maltrattamenti in famiglia a Genzano di Lucania (Pz): arrestato 51enne

Un uomo di 51 anni è stato arrestato dai Carabinieri, a Genzano di Lucania (Pz), con le accuse di maltrattamenti contro i familiari, lesioni personali e minacciata aggravata. Ora si trova in carcere a Potenza come disposto dal Pm di turno. I militari sono intervenuti nell'abitazione della famiglia dopo una segnalazione che era stata fatta al 112: l'uomo stava picchiando la moglie e i due figli, uno dei quali minorenne.
La donna ed i due figli, sono stati immediatamente visitati sul posto da personale medico del servizio 118 e, sui loro corpi sono stati individuati vari ematomi, escoriazioni e traumi contusivi, per cui sono stati giudicati guaribili in sette giorni.

giovedì 25 giugno 2020

Covid-19. In Basilicata tutti negativi gli ultimi test

Sono stati effettuati 308 test per l’infezione da Covid-19, risultati tutti negativi. Il dato è stato reso noto dalla task force per l'emergenza sanitaria. Nel corso della giornata di ieri è stata registrata anche guarigione. Con questo aggiornamento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 5. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 37.887 tamponi, di cui 37.468 risultati negativi. Nel Madonna della Grazie di Matera è ricoverata una sola persona, che si trova nel reparto di pneumologia, mentre i lucani in isolamento domiciliare sono 4.

A Potenza evacuato condominio


A "scopo precauzionale e "in attesa di ulteriori verifiche tecniche", a Potenza, in via Manhes, i Vigili del Fuoco hanno disposto l'evacuazione di un condominio. 
I pompieri sono intervenuti in seguito a una telefonata al 115 fatta da un inquilino che ha notato la presenza di un foro nel solaio.

Covid-19. Nessun positivo in Puglia, ma si è registrato un decesso

Foto: sanità.puglia.it
Non ci sono nuovi casi positivi al coronavirus oggi in Puglia su 2.790 test per registrati, ma è morta una persona residente in provincia di Bari. Lo comunica la Regione. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 168.388 test. Sono 3809 i pazienti guariti. 177 sono i casi attualmente positivi. 4.529 i casi positivi Covid in Puglia: 1.491 nella provincia di Bari ; 380 nella Provincia di Bat; 659 nella Provincia di Brindisi; 1.170 nella Provincia di Foggia; 520 nella Provincia di Lecce; 280 nella Provincia di Taranto; 29 attribuiti a residenti fuori regione.

Covid-19. In Campania 11 test positivi su 2117 analizzati

In Campania in base ai dati trasmessi dalle Asl, sono risultate positive 11 persone su 2117 tamponi effettuati. l totale dei positivi in Campania, dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, è 4645. Invariato il dato relativo ai deceduti che restano 431. Ieri sono guarite altre 4 persone facendo salire a 4066 il dato relativo alle guarigioni.

Armi e droga: emessi 24 avvisi di conclusione delle indagini

Ventiquattro avvisi di conclusione delle indagini sono stati notificati dalla Polizia, su disposizione della Procura della Repubblica di Matera, a persone ritenute responsabili "a vario titolo di detenzione e porto illegali di armi e munizioni, spaccio di sostanze stupefacenti, furto aggravato, spendita di banconote false, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi, ricettazione, truffa a compagnia d'assicurazione per falso incidente stradale e spari in luogo pubblico". Le indagini hanno preso il via dopo fatti avvenuti nel periodo compreso fra settembre 2016 e luglio 2017 nel Materano e in provincia di Bari. Dei 24 indagati 15 vivono in provincia di Matera, quattro in quella di Bari e una in provincia di Pordenone.

Covid-19. Speranza: "Ripartire ma con prudenza"

"La sfida è alta, ora meno giochi di Palazzo e più risposte al Paese. E un grande patto per la Sanità, nuovi investimenti e una riforma del servizio sanitario." Così, intervistato da "La Stampa", il ministro della Salute Roberto Speranza, il quale aggiunge che "il Covid circola ancora, dunque, si deve ripartire ma con prudenza." Sul fronte pensioni, la priorità per Speranza è trovare uno strumento che tuteli il futuro di chi vive una condizione di fragilità lavorativa, ma senza ingaggiare una guerra tra generazioni. E quello con il M5s è un progetto strategico per costruire un nuovo campo democratico.

mercoledì 24 giugno 2020

Covid-19. In Basilicata tutti negativi gli ultimi test

Sono stati effettuati 308 test per l’infezione da Covid-19, tutti sono risultati negativi. Lo ha reso noto la task force regionale. Nella giornata di ieri è stata registrata anche una guarigione. Con questo aggiornamento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 5. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 37.887 tamponi, di cui 37.468 risultati negativi. Una sola persona è ricoverata nel reparto di pneumologia dell'Ospedale Madonna della Grazie di Matera; i lucani in isolamento domiciliare sono 4.

Siglato accordo Unibas-Amministrazione penitenziaria

Favorire lo sviluppo culturale e la formazione universitaria, per sostenere i detenuti negli istituti penitenziari della Puglia e della Basilicata, con l'obiettivo primario del reinserimento, e favorire la formazione universitaria del personale che opera nel territorio di competenza del Provveditorato della Puglia e Basilicata. E' quanto prevede un accordo tra l'Università della Basilicata e il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria della Puglia e Basilicata, firmato, a Potenza, dalla Rettrice, Aurelia Sole e dal Provveditore regionale, Giuseppe Martone. 
Grazie all'accordo i detenuti potranno frequentare, nelle modalità consentite e avvalendosi della formazione a distanza, i corsi universitari conseguendo, al termine, il titolo di studio al pari di qualsiasi altro studente dell'ateneo.

Gdf: il bilancio del 2019 in Puglia

Nei mesi dell'emergenza Covid-19 la Guardia di finanza ha svolto in Puglia 5.466 controlli per assicurare il rispetto delle misure di contenimento della pandemia. A conclusione delle verifiche 334 persone sono denunciate per violazioni legate all'epidemia. Sono alcuni dei dati resi noti in occasione dei 246 anni di fondazione della Guardia di finanza.  Nel bilancio 2019, spicca invece il dato relativo alle indebite percezioni di "reddito di cittadinanza", con 72 persone denunciate. Con riferimento agli accertamenti legati al coronavirus, emerge che 109 persone sono state denunciate per i reati di frode in commercio, vendita di prodotti con segni mendaci, truffa, falso e ricettazione. 

In Basilicata nel 2019 scoperti 66 evasori totali

Nel 2019 in Basilicata la Guardia di Finanza ha scoperto 66 evasori totali i quali avendo svolto "attività produttive di reddito" ma essendo "risultati completamente sconosciuti al fisco, hanno sottratto a tassazione oltre 63 milioni di euro": è uno dei dati diffusi a Potenza, in occasione della festa per il 246/o anniversario della fondazione del Corpo. Alla celebrazione hanno partecipato il comandante regionale Basilicata delle fiamme gialle, il generale di brigata Antonio De Nisi, e il prefetto di Potenza, Annunziato Vardè.

Covid-19. In Puglia su 2658 test, due positivi

Su 2.658 tamponi effettuati ieri sono risultate positive al Covid19 due persone, entrambe residenti in provincia di Foggia. Sono stati registrati anche due decessi, uno nella Bat e uno nel Foggiano. Dall'inizio dell'emergenza il totale dei casi positivi è di 4.529. Sono 3.797 i pazienti guariti, 190 quelli attualmente positivi, 32 i ricoverati in ospedale e 158 i pugliesi in isolamento domiciliare. Le vittime complessive del Covid in Puglia sono 542.

Covid-19. In Campania 10 positivi su 834 tamponi

Lieve incremento di casi positivi in Campania. Risultano 10 i contagi di oggi nella nostra regione su 834 tamponi effettuati. L'Unità di Crisi, dunque, ha fatto sapere che risultano 4.634 i pazienti affetti da Covid-19 su 267.306 casi analizzati. nessun decesso oggi, sui 431 totali, mentre due sono i guariti del giorno sui 4.062 complessivi (di cui 4.056 totalmente e 6 clinicamente guariti).

Traffico di droga e armi nel Vulture-Melfese: 15 misure

I carabinieri del comando provinciale di Potenza stanno eseguendo nelle province di Potenza, Foggia e Bari un’ordinanza di misura cautelare in carcere e ai domiciliari a carico di 15 indagati. Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al narcotraffico, aggravata dalla disponibilita’ di armi, e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il provvedimento scaturisce da un’articolata attività investigativa, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Potenza, che ha ricostruito gli assetti organizzativi, le attività criminali e la capacità di controllo delle “piazze di spaccio” dell'associazione nel Vulture - Melfese.

martedì 23 giugno 2020

Covid-19. In Basilicata tutti negativi gli ultimi 308 test

Nelle giornate di domenica e ieri in Basilicata sono stati effettuati 308 test per l’infezione da Covid – 19, tutti sono risultati negativi. Con questo aggiornamento diffuso dalla task force regionale per l'emergenza coronavirus, i casi di contagio confermati in tutta la regione restano 6. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 37.613 tamponi, di cui 37.194 risultati negativi. 
Una sola persona è ricoverata nel reparto di pneumologia dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera. I lucani in isolamento domiciliare invece sono 5.

Festa della Musica: da Matera e Potenza "per ripartire"

Ripartire da alcune delle fasce più colpite dall’emergenza Coronavirus, i malati, gli anziani, gli operatori sanitari e i musicisti, per riprendere il viaggio di Matera 2019 lì dove è stato interrotto. È stato lo spirito che ha animato le iniziative organizzate dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 e il Comune di Matera fra la città dei Sassi e Potenza per la 26esima edizione della Festa della Musica. Un'iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dall’Associazione italiana per la promozione della festa della musica.

Voleva farla finita: intento scongiurato dalla polizia

A Matera l'intervento tempestivo della polizia ha fatto desistere un uomo di 48 anni dal tentativo di suicidio. A richiedere l'intervento degli agenti sua sorella: le aveva appena preannunciato per telefono il suo intento. Nell'immediato la volante ha raggiunto l’appartamento dove l'uomo abita. La porta era socchiusa e con cautela gli agenti sono entrati, trovandolo nel soggiorno sul divano, piegato su sé stesso e con la testa tra le mani mentre bisbigliava parole incomprensibili. Con tatto, gli agenti hanno avviato un dialogo con lui fino a farlo desistere. Il 48enne, è stato infine affidato alle cure dei sanitari del 118.

Covid-19. Su 1350 test, 6 positivi

Sono 6, su 1350 tamponi effettuati, i nuovi casi positivi al Covid-19 in Campania. E’ quanto emerge dai dati forniti alle ore 17 di oggi dall’Unità di Crisi della Regione.  Complessivamente i contagi salgono a 4624. Zero i deceduti che restano 431. I guariti sono 4.060 (di cui 4.054 totalmente guariti e 6 clinicamente guariti).

Covid-19. Analizzati 1038 test: nessuno positivo

Nessun nuovo contagio di Coronavirus e nessun decesso oggi in Puglia. Sono stati processati 1.038 tamponi. Dall'inizio dell'emergenza i test effettuati sono 162.940. I pazienti guariti sono 3.769. I casi attualmente positivi 218. Sono 33 i pazienti ricoverati negli ospedali e 185 quelli in isolamento domiciliare. Restano quindi 540 i deceduti. Il totale dei casi positivi Covid da febbraio ad oggi in Puglia è di 4.527.

Smantellata organizzazione criminale a Taranto: 16 ordinanze

Anche studenti di scuole superiori tra gli acquirenti di un'organizzazione criminale smantellata oggi dalla Squadra Mobile della Questura di Taranto. Su richiesta della procura distrettuale antimafia il gip del tribunale di Lecce ha fimato 16 ordinanze di custodia cautelare. A vario titolo, vengono contestati i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e all'esercizio abusivo dell'attività di gioco e scommesse.  Le indagini sono state avviate dopo alcuni sequestri di stupefacenti a giovanissimi, in particolare studenti, a cui la sostanza veniva ceduta in prossimità degli istituti scolastici. 
Il gruppo garantiva un continuo approvvigionamento di cocaina, hascisc e marijuana da distribuire nelle piazze dello spaccio. In altri comuni del tarantino operavano articolazioni della stessa organizzazione.

lunedì 22 giugno 2020

Controlli a Matera: denunciato titolare circolo privato

A Matera nell’ambito di un piano predisposto dal Questore Liguori, la polizia ha effettuato un controllo in un circolo privato della città. Gli agenti hanno identificato 20 persone, molte delle quali con precedenti penali: erano intente a consumare bevande alcoliche sia all’interno che nei pressi dell'ingresso del locale, un garage, privo quindi delle minime condizioni di legge per essere adibito ad ospitare un’attività ricreativa.
Nel circolo è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro una mazza da baseball sulla cui presenza il proprietario non ha fornito plausibili giustificazioni: di qui la sua denuncia per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Nel circolo venivano venduti alimenti e bevande senza autorizzazioni

La Festa della Musica ha fatto tappa negli ospedali e nelle Rsa

Portare la musica negli ospedali e nelle Rsa della regione: così la Fondazione Matera-Basilicata 2019 ha scelto di celebrare domani, domenica, 21 giugno, la 26/a edizione della Festa della Musica. In particolare, la musica della Capitale europea della Cultura 2019 entrerà negli ospedali San Carlo di Potenza e Madonna delle Grazie di Matera, e in due Residenze sanitarie assistenziali dei due capoluoghi di provincia della Basilicata, "emblemi dei luoghi della battaglia al Covid-19 in questi mesi".

Archivio blog