sabato 23 maggio 2020

Emergenza Coronavirus, nuova ordinanza di Bardi

In Basilicata le attività in palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, centri e circoli culturali, centri sociali e centri ricreativi non saranno consentite fino al 3 giugno e non più fino al 25 maggio. Lo prevede una nuova ordinanza sull'emergenza coronavirus firmata oggi dal presidente della Regione, Vito Bardi. Ribadito ancora una volta che tutte le persone, anche se asintomatiche, che fanno ingresso nel territorio regionale della Basilicata”, hanno l’obbligo di comunicarlo “immediatamente al proprio medico di medicina generale ovvero pediatra di libera scelta ovvero al numero verde appositamente istituito dalla Regione 800996688”, e di osservare “la misura della permanenza domiciliare fiduciaria per un periodo di quattordici giorni presso un luogo preventivamente indicato”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog