venerdì 15 maggio 2020

Covid-19: tamponi per detenuti e dipendenti casa circondariale di Potenza

Sono stati sottoposti a tampone nasofaringeo i detenuti e i dipendenti (tra personale di Polizia penitenziaria e personale civile) della Casa Circondariale “Antonio Santoro” di Potenza. Per il direttore della casa circondariale di Potenza l'attività svolta con la collaborazione dell’Azienda Sanitaria di Potenza ha assicurato una puntuale azione di prevenzione, anche sui nuovi arrivi, in un ambiente delicato e di facile contagio”. Una mappatura che rientra tra le attività di screening delle strutture a più alto rischio di contagio per tipologia di utenti e per motivi strutturali”, ha affermato il direttore generale dell’Asp, Lorenzo Bochicchio per il quale i risultati sin qui ottenuti finora sono davvero significativi in termini di tempestività e numerosità dei test diagnostici effettuati.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog