venerdì 24 aprile 2020

Presentato in Prefettura ventilatore polmonare realizzato dalla CMD di Atella

Presentato in Prefettura da Potenza il ventilatore polmonare prodotto con fondi privati dalla C.M.D., azienda con sede ad Atella, da trent’anni impegnata nella progettazione e realizzazione di motori e soluzioni complesse per l’industria automobilistica, nautica ed aeronautica. Un primo passo nell’elettromedicale dettato dall’emergenza Covid-19 e che sarà donato agli ospedali San Carlo del capoluogo regionale e Madonna delle Grazie di Matera. Tra le caratteristiche emerse: può ossigenare due pazienti con controllo e monitoraggio da remoto, interfacciandosi con altri dispositivi. Un plauso da parte del prefetto Annunziato Vardè e in videoconferenza dell’omologo materano, Rinaldo Argentieri. Oltre ai rappresentanti di forze dell’ordine e dei presidi sanitari, tra gli altri, intervenuto il presidente designato di Confindustria Basilicata, Francesco Somma, e telefonicamente il sottosegretario al MISE, Mirella Liuzzi.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog