mercoledì 1 aprile 2020

De Luca: "E' assolutamente vietato uscire"

Foto: InterNapoli.it
Una nuova circolare del Viminale ai prefetti puntualizza le nuove misure di contenimento sociale relative all'emergenza e prevede la possibilità per un genitore di uscire con un figlio minore ma solo per motivi di salute o necessità e sempre restando vicino casa.
Intanto il governatore della Campania, De Luca, si scaglia contro la decisione del Ministero dell'Interno di consentire la possibilità ai cittadini di fare jogging e di passeggiare sotto casa. "Si trasmette irresponsabilmente l'idea che l'epidemia è ormai alle nostre spalle. Si ignora tra l'altro, che vi sono realtà del Paese dove sta arrivando solo ora l'ondata più forte di contagio.Si rischia, per una settimana di rilassamento anticipato, di provocare una impennata del contagio. Ribadisco - conclude - che in Campania rimane in vigore l'ordinanza regionale, derivata da motivi di tutela sanitaria, la cui competenza è esclusivamente regionale. Si ribadisce che è assolutamente vietato uscire a passeggio o andare a fare jogging."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog