lunedì 27 aprile 2020

Covid-19. Russelli (Cgil) su misure economiche Regione Basilicata

"Ad oggi, le misure varate dalla Regione Basilicata per fronteggiare l’impatto economico devastante determinato dalla emergenza epidemiologica da Covid 19 sembrano andare, purtroppo, tutte in un'unica direzione: quella del sostegno alle imprese e ai professionisti." Lo dice Anna Russelli della Cgil Basilicata, per la quale "al netto della cosiddetta Social Card, che ha stanziato a livello regionale 2,5 milioni di euro a sostegno della povertà, si registrano una serie di provvedimenti tutti incentrati sul mondo imprenditoriale." "Si rileva, insomma - continua ancora - un preoccupante approccio unidimensionale che sembra guardare a una sola parte della società lucana, non destinando alcuna attenzione ai lavoratori dipendenti, ai pensionati, alle donne, alle famiglie che stanno attraversando un momento drammatico." 
Per Russelli "sarebbe necessario un confronto serrato e costante su quelle che sono tematiche che non si esauriranno, purtroppo, con il cessare dell’emergenza sanitaria."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog