venerdì 20 marzo 2020

LNDC: numerose cessioni in tutta Italia

I volontari Lega Nazionale Difesa del Cane stanno registrando un aumento di cessioni di cani e gatti a causa dei problemi e delle difficoltà causati dal coronavirus in particolare al centro e sud Italia. La quarantena imposta, giustamente, dal Governo per limitare il contagio dal coronavirus sta avendo un impatto sulla vita di tutti noi e anche dei nostri amici animali. In alcuni casi ci sono cani e gatti che purtroppo stanno subendo conseguenze negative da questa situazione. Per Piera Rosati, presidente della Lega, "il fenomeno dell’abbandono è purtroppo sempre presente ma non sembra incrementato dalla particolare situazione di questo periodo. Di qui l’invito ai medici veterinari di assicurarsi che i clienti applichino sempre il microchip ai loro animali."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog