giovedì 26 marzo 2020

Dal confinamento al tradimento on line: passo breve

Foto: La Repubblica
In confinamento da due settimane, sempre più italiani stanno iniziando a sperimentare gli effetti dello stress. In questi giorni c’è anche chi ha deciso di darsi all’"online dating", ovvero agli incontri on line, per ritrovare, almeno virtualmente, la libertà di conoscere e flirtare con persone nuove. Da quando è iniziato l’isolamento obbligatorio in tutta Italia lo scorso 11 marzo, il sito di incontri extraconiugali Gleeden, la più grande community di infedeli d’Europa ha visto le proprie iscrizioni triplicarsi e il traffico giornaliero sul sito aumentare del +300%. In particolare nelle “zone rosse”, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, in quarantena già dello scorso 4 marzo: un aumento repentino del numero di iscrizioni era già stato monitorato all’inizio del mese. E' allarmante un dato: la convivenza forzata non aiuta le coppie.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog