martedì 17 marzo 2020

Covid-19. Nel Vallo di Diano aumentano i contagi

Il Vallo di Diano continua ad essere una delle zone più contagiate dal Coronavirus: il numero dei pazienti risultati positivi al tampone è salito a quota 17. L’ultimo caso, infatti, riguarda una donna di 40 anni originaria di Caggiano ma residente a Polla, legata indirettamente ai raduni religiosi organizzati nelle scorse settimane nella zona sud della provincia. La sua positività al virus è stata confermata dal laboratorio dell’azienda ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. Dopo un primo ricovero presso l’ospedale di Polla, ora la paziente è tenuta sotto osservazione nell'ospedale di Oliveto Citra (Sa). I familiari e le persone che hanno avuto contatti con lei sono stati posti in quarantena.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog