mercoledì 18 marzo 2020

Coronavirus, Cicala: “Viva l’Italia, uniti si vince”

Ieri durante la seduta trasmessa in via telematica , il presidente dell'assemblea, Carmine Cicala, ha letto un messaggio con il quale ha invitato "tutti i cittadini lucani a esporre la bandiera italiana dal proprio balcone". Il nostro plauso e ringraziamento – ha affermato Cicala - va alle forze dell’ordine che lavorano con impegno, per assicurare sicurezza e legalità. Profonda gratitudine va al personale medico e infermieristico, agli operatori sanitari e a tutti i volontari che con altissimo spirito di abnegazione e straordinaria professionalità, stanno affrontando una pandemia senza precedenti nella storia della Repubblica italiana. Ognuno di noi, in questa battaglia, assume un ruolo chiave e decisivo per superare il momento critico che sta vivendo l’Italia”. Così il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, ha aperto i lavori odierni della massima Assemblea regionale. Auspico quanto prima di poter celebrare l’anniversario del cinquantesimo dalla nascita del Consiglio regionale della Basilicata, insieme a tutti voi,- ha aggiunto Cicala - con tutti i lucani e le famiglie con ritrovata serenità, una volta superato questo momento delicato. Ad una naturale preoccupazione, affianchiamo una viva speranza e la lucida consapevolezza che si tratta di un periodo temporaneo, dal quale la Basilicata e l’Italia tutta, usciranno più forti e determinate di prima.” “Desidero che tutti i cittadini espongano la bandiera italiana dal proprio balcone- ha concluso Cicala - Viva l’Italia, uniti si vince.”

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog