sabato 1 febbraio 2020

Scossa di terremoto nel potentino

Una scossa di terremoto segnalata dall’Ingv, l’Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia, è stata localizzata nel territorio di Potenza. La scossa è avvenuta nella tarda serata di ieri, alle ore 23:42 ad una profondità di 9 km sotto il livello del mare. Il comune più vicino all’epicentro è quello di Potenza, distante circa tre chilometri, ma il movimento tellurico ha interessato anche i territori di Avigliano, Pignola, Ruoti, Vaglio Basilicata, Pietragalla, Tito, Picerno e Cancellara. 
La scossa è stata di magnitudo 2.6 gradi sulla scala Richter e non ha provocato danni. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog