giovedì 9 gennaio 2020

"Sextorsion": arrestato un uomo di Melfi (Pz)

Anche in Basilicata arriva un arresto per il reato di “sextortion": il ricatto sessuale sul web ai fini dell’estorsione. E' stato arrestato per stalking, violenza privata e, appunto per il nuovo tipo di truffa, un uomo di Melfi (Pz), che vive a Rionero in Vulture (Pz), e che è stato residente anche a Matera. Per lui è scattata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita dalla Polizia. A dicembre scorso fu arrestato in flagranza: aveva postato la foto di una pistola per minacciare una vittima. Il fenomeno è in crescita in tutta Italia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog