martedì 7 gennaio 2020

Foggia. Perquisizioni dopo attentati

Circa cento perquisizioni sono state compiute domenica notte nei quartieri ad alta densità delinquenziale di Foggia da polizia, carabinieri e militari della Guardia di finanza. Gli investigatori hanno cercato armi e droga, dopo i due incendi dolosi ai danni di due bar. Alle operazioni hanno partecipato uomini del Servizio centrale operativo, Ros, Gico, Reparto prevenzione crimine, Cacciatori di Puglia, Baschi Verdi, Reggimento Carabinieri Puglia, unità cinofile ed elicotteri. Per gli investigatori l'obiettivo è di "ribadire la forte presenza dello Stato sul territorio e restituire fiducia ai cittadini foggiani."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog