martedì 19 novembre 2019

"Con le mani e con il cuore": successo del progetto di accoglienza di Tito

Le donne africane e asiatiche ospiti dello Sprar di Tito, gestito dalla cooperativa sociale La Mimosa, aderente a Legacoop, realizzano degli accessori moda utilizzando telai e tecniche di lavorazione apprese dalle signore di Tito. Le donne africane e asiatiche sono ospiti del progetto Sprar Siproimi di Tito e gli oggetti realizzati sono stati esibiti in un apposito stand alla fiera nazionale delle arti manuali Creattiva di Napoli, nello scorso fine settimana. I prodotti hanno riscosso grande interesse da parte non solo dei visitatori, ma in particolare di alcuni stilisti e operatori del settore. L’idea di Kalli Ssama nasce da un lavoro di ricerca storica e di sperimentazione condotto dall’associazione Ri-Crea e dall’esperienza del laboratorio di arti manuali “Con le mani e con il cuore” realizzato nell’ambito del progetto di accoglienza del Comune di Tito, gestito dalla cooperativa sociale La Mimosa che aderisce a Legacoop Basilicata.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog