mercoledì 25 settembre 2019

Falsi diplomi: perquisizioni in diverse province

Sono state eseguite 340 perquisizioni locali e personali nell’ambito dell’attività di polizia giudiziaria delegata dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania in numerose province italiane tra cui Salerno, Caserta, Napoli, Avellino, Benevento, Vicenza, Verona, Asti, Lecco, Milano, Imola, Parma, Roma, Viterbo, Potenza, Cosenza, Reggio Calabria. Dall’attività investigativa è emerso che alcuni Istituti scolastici di Castellabate si prodigavano per il conseguimento facilitato dei titoli di studio. Le attività tecniche hanno permesso di ricostruire una struttura piramidale i cui componenti facevano ottenere, in maniera completamente illecita ed al costo di circa 3.000 euro, i diplomi attraverso la consegna di pergamene e attestati contraffatti, falsificando anche i verbali di esami immaginariamente sostenuti dalle persone a cui venivano rilasciati. Si ipotizza che il giro d’affari dell’intera organizzazione si aggiri intorno al milione di euro. Le indagini sono ancora in corso.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog