lunedì 26 agosto 2019

Ricerche a tappeto per detenuto evaso

Anche il Salernitano è tra i territori interessati dalle ricerche a tappeto di Robert Lisowski, il cittadino polacco che ieri mattina è riuscito ad evadere dal carcere napoletano di Poggioreale utilizzando una corda fatta con le lenzuola annodate e riuscendo in questo modo a scavalcare il muro di cinta della casa circondariale mentre si stava recando a messa nella chiesetta dell’istituto penitenziario insieme a circa cento detenuti. Si tratta della prima evasione da Poggioreale dopo 100 anni. Qualche anno fa un analogo tentativo finì male perchè il detenuto cadde riportando gravi lesioni. il 32enne è accusato dell’omicidio di un cittadino ucraino avvenuto nei Quartieri Spagnoli di Napoli e arrestato dalla Squadra Mobile il 5 dicembre 2018. La Questura di Napoli: "E’ un uomo da considerarsi pericoloso."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog