sabato 31 agosto 2019

Lavoro nero: imprenditori denunciati

Servizi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, contrasto alle varie forme di “lavoro nero” e sfruttamento della manodopera nel Potentino. A Venosa, i Carabinieri della locale Stazione e i funzionari hanno accertato che un 59enne, di origini campane, in qualità di datore di lavoro, titolare di un distributore di carburanti, ha impiegato tre extracomunitari mai inviati alla prevista visita medica, omettendo anche la loro formazione in materia di salute e sicurezza, impiegandoli con orari di lavoro prolungati e retribuzioni inferiori ai minimi salariali, approfittando del loro stato di bisogno. Per l’imprenditore disposte quattro prescrizioni penali in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, e sanzioni per oltre 19mila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog