venerdì 14 giugno 2019

Rifiuti speciali: sequestrate due aree

I Carabinieri del Noe di Potenza, nell’ambito del contrasto dei reati ambientali legati al ciclo dei rifiuti speciali ed industriali, hanno controllato una ditta del settore del trasporto di rifiuti speciali, accertando che vi erano state realizzate e gestite, senza titolo autorizzativo, due distinte aree per lo stoccaggio di considerevoli quantitativi di rifiuti speciali.
Sequestrati imballaggi in legno di grandi dimensioni, e altri rifiuti di varia natura, tutti di provenienza industriale, detenuti e gestiti in violazione alla normativa di settore. 
Le due aree, aventi un’estensione complessiva di circa 5000 metri quadrati, sono state sottoposte a sequestro penale e il legale rappresentante della ditta è stato denunciato per le violazioni previste dal testo unico ambientale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog