martedì 14 maggio 2019

Flai Cgil Basilicata su lavoro forestale


La Flai Cgil di Basilicata esprime forte preoccupazione per i circa 1300 lavoratori forestali che avanzano ancora le annualità delle giornate effettuate nell’arco degli anni 2017 e  2018. In particolare - sottolinea il sindacato in una nota - si tratta dei lavoratori dell’Alto Bradano che attendono ancora le spettanze relative al 2017 e quelli del Marmo Platano e del Lagonegrese Pollino, in attesa delle spettanze del 2018. Di qui la richiesta al presidente della Regione Basilicata Vito Bardi di convocare subito un incontro con le parti al fine di trovare quanto prima una soluzione e rassicurare i lavoratori sul rischio di una eventuale perdita delle giornate pregresse.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog