giovedì 23 maggio 2019

Esplode distributore automatico: lesioni e ustioni per 23enne

Un operaio di 23 anni, italiano di origini cinesi, è rimasto gravemente ferito nell’esplosione di un distributore automatico di bibite e vivande nel centro Hong Kong di Nardò. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, sembra che l’operaio dopo aver sistemato merce negli scaffali avesse azionato la macchinetta per prendersi un caffè, quando è stato investito dalla violenta esplosione. E’ stato grazie al sistema di allarme che sono scattati i soccorsi. L’operaio è stato trasportato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove è stato ricoverato per lesioni e ustioni. Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog