mercoledì 24 aprile 2019

Val d’Agri. Arrestato dirigente Eni

Dopo una complessa attività investigativa su disposizione della Procura della Repubblica di Potenza, i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Potenza hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Gip di Potenza nei confronti di un dirigente dell’Eni all’epoca dei fatti responsabile del Centro Oli di Viggiano. Il procedimento riguarda, in qualità di indagati, alcuni dirigenti della compagnia petrolifera, ma anche pubblici ufficiali del Comitato Tecnico Regionale della Basilicata il cui compito era quello di controllare l’attività estrattiva dell’Eni. Sono indagate 13 persone e l’Eni.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog