martedì 23 aprile 2019

Diffamazione: Sgarbi dovrà risarcire Vendola

La Corte di Cassazione ha confermato, rendendola definita, la sentenza con cui la Corte di Appello di Bari, nel 2018, aveva condannato Vittorio Sgarbi a risarcire l'ex presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, per averlo diffamato nel corso di una trasmissione tv. La suprema Corte ha riconosciuto i toni e i contenuti diffamatori usati durante il programma 'Ora ci tocca anche Sgarbi', andato in onda nel 2011, in cui era stata associata la politica 'green' della Regione Puglia a episodi di illegalità. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog