martedì 5 febbraio 2019

“Cambi di appalto: è grave la situazione”

Le segreterie regionali Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm Uil, denunciano la grave situazione relativa ai cambi di appalto nel settore pubblico che rischiano di bloccare le attività di presidi di primaria importanza a partire dagli ospedali della regione. Le organizzazioni sindacali hanno più volte richiesto un incontro urgente alla Regione Basilicata per avviare un confronto sulla metodologia da applicare nel regolare il cambio appalti nel settore pubblico. Per i sindacati l’incontro "è necessario anche rispetto agli impegni assunti lo scorso 18 marzo e alle modalità con cui si continua a procedere nei cambi di appalto, senza regole ben definite e senza tempistiche congrue che consentano un vero e approfondito confronto sindacale."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog