mercoledì 12 dicembre 2018

Voleva bruciare il volto della compagna: a processo per maltrattamenti

Voleva bruciare il volto della compagna, con la quale litigava quotidianamente, immergendolo nell'acqua bollente. Per questo e non solo sarà processato con l'accusa di maltrattamenti. Il dibattimento per un 41enne di San Valentino Torio prenderà il via il prossimo 22 gennaio. La Procura, con avallo del gip, ha chiesto e ottenuto per lui il giudizio immediato. L'uomo, sotto effetto di sostanze stupefacenti, secondo denuncia, avrebbe maltrattato per mesi la compagna, fino all'episodio finito nel capo d'imputazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog