lunedì 31 dicembre 2018

Enpa: botti di Capodanno decalogo per gli animali

A poche ore da Capodanno, i vari Comuni italiani si dividono fra quelli che li vietano e quelli che li consentono. L’Enpa ha predisposto anche un decalogo (destinato a proprietari di cani e gatti) per proteggere gli animali domestici che possono essere presi dal panico per lo scoppio di botti o fuochi di artificio e scappare in preda al terrore e affrontare quella che è davvero un’emergenza. Il primo suggerimento è di non lasciarli soli in casa , ma di portarli con sè al veglione in modo da poterli tranquillizzare quando inizieranno i festeggiamenti. Altrimenti, se restano in casa, di tenerli ben chiusi, lasciandoli in compagnia di un indumento o un oggetto che riporti l’odore o il ricordo dell’amato proprietario e, per minimizzare l’impatto dei botti, accendere radio o tivù.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog