martedì 27 novembre 2018

Due anni fa la tragedia all'Hotel Rigopiano

A distanza di quasi due anni dalla tragedia all'hotel Rigopiano di Farindola, quando una valanga, il 18 gennaio 2017, travolse l'albergo procurando la morte di 29 persone fra ospiti e personale, la Procura della Repubblica di Pescara ha chiuso le indagini. I carabinieri forestali del Comando provinciale di Pescara, hanno notificato l'avviso di chiusura delle indagini a 25 indagati. Si tratta di 24 persone e una società. In quella tragedia perse la vita anche il 28enne Stefano Feniello, originario del borgo salernitano di Valva. 
Per tutti gli indagati i reati ipotizzati e a vario titolo vanno dal crollo di costruzioni o altri disastri colposi, all'omicidio e lesioni colpose, all'abuso d'ufficio e al falso ideologico. Fra le persone indagate sono state stralciate alcune posizioni per le quali la Procura chiederà l'archiviazione: gli ex Governatori della Regione che si sono succeduti dal 2007 al 2017 (Ottaviano Del Turco, Giovanni Chiodi e Luciano D'Alfonso).

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog