martedì 27 novembre 2018

Atti sessuali con minorenne: condanna per professore nel Cilento

E’ stato condannato a due anni per “atti sessuali con minorenne” il professore di circa sessant’anni, sposato e con due figli, il quale si è innamorato di una sua studentessa di appena 18 anni, originaria di un piccolo comune del Cilento. La sentenza, che fa riferimento a fatti accaduti nel 2015, è stata emessa dal tribunale di Vallo della Lucania. La denuncia ai carabinieri ha portato la Procura ad avviare le indagini. Ieri la prima condanna del tribunale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog