sabato 22 settembre 2018

Promessa sposa a 10 anni: iscritto in registro indagati il padre

La Procura di Lecce ha iscritto nel registro degli indagati per maltrattamenti in famiglia il papà della 14enne cingalese che si fece tagli leggeri ai polsi dopo che il genitore le sequestrò lo smartphone. L'uomo era preoccupato che la figlia comunicasse con qualcuno, magari un fidanzatino, mandando all'aria la promessa di darla in sposa a un giovane del suo paese fatta quando lei aveva solo 10 anni. 
La Procura ha chiesto al giudice per le indagini preliminari un incidente probatorio per cristallizzare la deposizione della ragazzina che rivelò ad una sua insegnante i motivi del suo gesto. 
 Nell'aprile scorso, il Tribunale per i Minorenni salentino tolse la ragazzina alla famiglia e la collocò in un istituto.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog