venerdì 14 settembre 2018

Decesso 56enne in ospedale: rinviati a giudizio tre medici

Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lagonegro, De Lellis, ha rinviato a giudizio tre medici dell’ospedale di Lagonegro (Pz) con l’accusa di omicidio colposo. Nel marzo del 2016 un paziente 56enne del Potentino, con gravi problemi di salute, giunse in ospedale. A causa delle critiche condizioni in cui versava smise di vivere dopo essere stato trasferito nel reparto di Rianimazione dello stesso ospedale. Il medico legale sostiene che i tre sanitari non avrebbero effettuato sul paziente alcune indagini strumentaliche avrebbero dovuto mettere in evidenza la difficoltà respiratoria e quella cardiologica dell’uomo. l’udienza si terrà il 6 marzo del prossimo anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog