lunedì 6 agosto 2018

Tenta di investire la compagna: finisce ai domicilairi

Un 41 enne di Palagiano (Ta), precedentemente sottoposto a misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare tenta di investire con l’auto la compagna e finisce agli arresti domiciliari. I carabinieri hanno revocato la misura, eseguendo l’arresto, su disposizione del gip del Tribunale di Taranto, Giuseppe Tommasino, su richiesta del pm Remo Epifani. Il 41enne già noto alle forze dell’ordine dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, per gli atteggiamenti psicologici e vessatori in cui faceva vivere la famiglia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog