giovedì 30 agosto 2018

Sfruttamento del lavoro: arrestato caporale

Dopo aver monitorato per giorni l'attività di braccianti stranieri impiegati nella raccolta di pomodori alla periferia di Foggia, poliziotti e carabinieri hanno arrestato un presunto caporale di 40 anni, Drissa Diawara, con le accuse di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento di auto di servizio. L'uomo è stato fermato alla guida di un furgone fatiscente e senza finestrini, a bordo del quale c'erano 15 braccianti di origini africane. Gli investigatori hanno ricostruito la giornata lavorativa dei braccianti. L'uomo che guidava il mezzo, secondo quanto accertato dagli investigatori, era il caporale, lo stesso che controllava il lavoro sui campi.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog