lunedì 6 agosto 2018

Paterno (Pz). Denunciato per combustione illecita

A Paterno (Pz) un uomo del posto è stato denunciato perché scoperto a bruciare rifiuti e residui vegetali illecitamente. A scoprire l’accaduto sono stati i Carabinieri della Stazione di Marsico Nuovo che insieme ai militari del Comando Compagnia Carabinieri di Viggiano,da giorni stanno effettuando diversi servizi tesi al contrasto dei reati in materia ambientale, visto il pieno periodo di allerta incendi e l’avvio della campagna Antincendio Boschivo avviata dalla Regione Basilicata. L’uomo, che si trovava in un terreno agricolo alla periferia del paese, in località Le Sorto, stava cercando di distruggere la vegetazione prodotta dalla ripulita di un campo che aveva lavorato.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog