sabato 4 agosto 2018

Nel tarantino continuano i furti di energia elettrica

Contrasto ai furti di energia elettrica. I Carabinieri della Stazione di Taranto Principale, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica tarantina, per furto aggravato continuato, tre persone, tutte originarie e residenti nel capoluogo ionico, rispettivamente titolari, di un panificio, di una pizzeria e di un autolavaggio ubicati nel quartiere Borgo della città. I controlli hanno evidenziato analoghe dinamiche in tutti gli esercizi commerciali di proprietà degli indagati, ovvero l’allaccio abusivo all’impianto elettrico pubblico nonché la manomissione dei contatori. Il furto di energia equivale in totale a circa 120.000 euro. I tre dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria di furto aggravato, continuato.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog