sabato 16 giugno 2018

Tentato omicidio: due arresti a Tito

Sono accusati di tentato omicidio due uomini, un 50enne e un 19 enne, arrestati a Tito dai Carabinieri a seguito di una violenta aggressione ai danni di una donna, moglie e madre dei due. Secondo le indagini coordinate dalla Procura di Potenza i due si sono resi responsabili del reato di violazione di domicilio commesso con violenza, in quanto, convinti di trovare la donna insieme ad un altro dove vive a Tito, per entrare in casa avrebbero sfondato la porta di ingresso con un martello di grosse dimensioni. Una volta all’interno, il 50enne l'avrebbe colpita ripetutamente al capo, utilizzando un bastone di ferro. Quanto accaduto sarebbe stato animato dalla gelosia e dalla mancata accettazione, da parte dell’uomo, della separazione con la moglie. Il Giudice per le indagini preliminari di Potenza ha disposto per i due le misure cautelari degli arresti domiciliari. Dovranno rispondere di violazione di domicilio e tentato omicidio.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog