lunedì 18 giugno 2018

Taranto. In coma da tre mesi partorisce bimbo

Un caso analogo a quello verificatosi qualche giorno fa a  Mantova si è verificato a Taranto dove una donna di 38 anni, in coma da tre mesi per un aneurisma cerebrale, ha partorito con taglio cesareo un bimbo al settimo mese di gravidanza. La notizia riportata dal Nuovo Quotidiano di Puglia, è confermata da fonti dell'ospedale Santissima Annunziata. Il piccolo pesa quasi 2 kg, è nato con taglio cesareo, ma non è fuori pericolo. La mamma è in gravi condizioni. Quando è arrivata in ospedale, la donna era alla 22/a settimana di gravidanza. Il piccolo è in incubatrice nel reparto di terapia intensiva dello stesso ospedale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog