venerdì 29 giugno 2018

Natuzzi: siglato accordo su Piano industriale

Il Piano industriale di Natuzzi sarà operativo "da ottobre 2018, si baserà su linee guida strategiche che hanno il duplice obiettivo del ritorno alla competitività del polo industriale italiano e dell'implementazione di un percorso condiviso per la gestione degli esuberi". Ieri al Mise è stato siglato l'accordo tra azienda, sindacati e istituzioni sul nuovo piano industriale. Sarà garantita l'occupazione di 1.562 collaboratori a tempo pieno e i restanti 555 dipendenti saranno riqualificati. Sono previsti investimenti per 36 milioni. "Il nuovo progetto industriale 'esuberi zero', sottoposto a referendum tra i 2000 dipendenti e approvato con un consenso dell'86% è un dato straordinariamente importante - spiega il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - perché in discontinuità con il passato aziendale caratterizzato da forti conflitti sindacali. Anche per questo va il mio plauso ad azienda e sindacati".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog