giovedì 17 maggio 2018

Velivolo scomparso in Cilento: proseguono le ricerche

Proseguono senza sosta le ricerche del velivolo ultraleggero scomparso da quasi tre giorni nel cielo del Cilento. In azione carabinieri, Cnsas, Aeronautica Militare, Polizia di Stato e Capitaneria di Porto. Finora, però, l’esito è stato negativo. Era partito da Piacenza con destinazione la Calabria facendo tappa prima in Umbria, al lago Trasimeno, dove aveva partecipato al raduno Meeting di Primavera, e poi a Roma. Nelle ultime ore l’attenzione dei militari dell’Arma di Agropoli si sta concentrando sullo specchio d’acqua che bagna il comune turistico di Castellabate dove due turiste inglesi avrebbero visto il piccolo aereo con due persone a bordo (un uomo di Messina e una donna di Catanzaro) precipitare in mare. L'ultimo rilevamento del velivolo è stato quello del radar dell'Enav installato sul Monte Stella, nel cuore dell'entroterra cilentano.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog