martedì 17 aprile 2018

Omicidio Pascuzzo: eseguita autopsia

Si è svolta all'ospedale "Curto di Polla" l'autopsia disposta dalla Procura della Repubblica di Lagonegro per accertare la causa della morte di Antonio Pascuzzo, il giovane di Buonabitacolo ucciso dall'amico e poi ritrovato sabato scorso in un torrente. L'esame ha accertato che la coltellata fatale è stata quella che gli è stata inferta al cuore, tanto profonda da trapassargli la schiena. Ci sono lividi su volto di Antonio, conseguenza di un calcio, e una lieve ecchimosi sul polso. 
Intanto il vescovo, invece, ha rivolto un appello ai giovani.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog