giovedì 26 aprile 2018

Il 25 aprile a Potenza e Matera

La Festa della Liberazione è stata celebrata, a Potenza, con un cerimonia che si è svolta al parco di Montereale, davanti al monumento ai caduti, alla quale hanno partecipato autorità civili e militari. La cerimonia - dopo la deposizione di una corona ai piedi del monumento - è cominciata con la lettura, da parte di alunni e studenti di alcune scuole della città, di testi sul significato del 25 aprile e di lettere di condannati a morte dai nazi-fascisti. Successivamente, gli interventi del presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, del sindaco del capoluogo, Dario De Luca, il prefetto, Giovanna Cagliostro, e del presidente della Regione, Marcello Pittella.

E' stata incentrata sui temi dell'unità e della difesa dei diritti di libertà e democrazia la cerimonia della Festa della Liberazione a Matera. La cerimonia si è svolta in piazza Vittorio Veneto alla presenza di autorità, forze dell'ordine e associazioni combattentistiche e d'arma. Una corona di alloro è stata deposta davanti al Monumento ai caduti, preceduta dalla deposizione di un'altra corona, davanti al cippo che, in via Lucana, ricorda le vittime della violenza nazista.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog