venerdì 30 marzo 2018

Vertenza Trony. Blanca (Fisascat Cisl): Convocare tavolo di crisi

Sempre più complicata la vertenza Trony. La segretaria generale della Fisascat Cisl Basilicata, Aurora Blanca, invita l’assessore regionale Roberto Cifarelli a convocare con la massima urgenza un tavolo di crisi regionale con le proprietà dei due centri commerciali lucani interessati, il Polo Acquisti Lucania di Tito e il Centro Commerciale Arcobaleno di Melfi, per individuare soluzioni alternative e garantire i livelli occupazionali. Il giudice fallimentare del Tribunale di Milano non ha riscontrato le condizioni previste dalla normativa autorizzare l’esercizio provvisorio dei punti vendita. Ora il curatore fallimentare avvierà gli atti finalizzati alla vendita e quanto necessario alla liquidazione della compagine societaria. Il tutto dovrebbe concretizzarsi entro un mese e mezzo. “L’esercizio provvisorio - commenta la sindacalista - avrebbe reso più agevole il percorso di ricollocazione dei dipendenti dei due punti vendita lucani, ma l’impraticabilità di tale soluzione impone la ricerca di percorsi differenti per garantire l’occupazione. Per questo consideriamo necessario l’attivazione di un tavolo regionale per vagliare ogni ipotesi”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog