lunedì 19 marzo 2018

Arriva il telegramma per l’incarico, ma è scaduto

Il telegramma «scaduto» viene inviato ad una infermiera per un ruolo in ospedale: il documento arriva alle 13:30 con la convocazione per accettare l’incarico che era però per le 12 del giorno precedente. La protagonista della vicenda è un'infermiera di 36 anni, che da due anni lavora all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. Assunta a Milano con contratto a tempo indeterminato nel 2008, anni dopo aveva fatto domanda per una mobilità extra regionale. I tempi oramai erano scaduti per presentarsi in sede e accettare l'incarico. La donna ha spiegato di essere amareggiata ma anche fortunata, avendo già un lavoro a Salerno. In caso contrario, avrebbe intrapreso le vie legali.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog