sabato 24 febbraio 2018

Avvocati: anche a Potenza la giornata dell'orgoglio

Gli avvocati lucani mandano un messaggio al prossimo Governo, chiedendo "una consultazione in caso di modifiche alle norme di settore", la reintroduzione dei minimi tariffari, e un impegno serio per la salvaguardia della Corte d'Appello: è quanto è emerso stamani, a Potenza, nel corso della "Giornata dell'orgoglio dell'avvocatura", la manifestazione organizzata in tutto il Paese in concomitanza con una giornata di astensione degli avvocati. "La giornata di oggi è importante - ha detto il presidente dell'Ordine degli avvocati di Potenza, Giampaolo Brienza - per illustrare al legislatore le istanze che provengono dall'avvocatura, da troppo tempo subiamo modifiche alle norme senza una consultazione, e l'avvocatura vuole essere invece una 'voce' tecnica. Serve poi un impegno serio per la salvaguardia della Corte d'Appello".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog