venerdì 26 gennaio 2018

Capaccio (Sa). Cade in una cisterna, muore 63enne

A Capaccio (Sa) un uomo di 63 anni ha perso la vita dopo essere caduto in una cisterna contenente del veleno. Pare si trovasse all’interno di un capannone vicino alla sua abitazione per smontare la cisterna che era montata dietro al trattore utilizzato per lavorare i campi. Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri è caduto nella cisterna e ha perso la vita. A ritrovare il corpo senza vita dell’uomo è stata la moglie che, non vedendolo rincasare, si è recata nel capannone e ha fatto la scoperta. Sul posto i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Il Pm che ha disposto l’esame della salma.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog