venerdì 10 agosto 2018

Francavilla in Sinni: restituita scultura del '700

Nel pomeriggio di ieri presso la Chiesa Madre di Francavilla in Sinni (Potenza), il Comando Carabinieri Tutela patrimonio culturale (Tpc) "ha restituito una scultura del '700, raffigurante la 'Madonna dell'Assunta'.
La statua era stata rubata nel marzo 2012 in località San Biase". 
La statua - è specificato in un comunicato - fu "trafugata nella notte del 29 marzo 2012 dalla omonima cappella di proprietà della famiglia Viceconte, in località 'San Biase', a Francavilla in Sinni".

A Filiano torna “Lu Muzz’c”

La cultura in senso proprio rivive nella quindicesima edizione della “Giornata tipica del mietitore – Lu Muzz’c”: un evento con al centro il tema della valorizzazione del cibo come strumento di promozione locale. “Lu Muzz’c” è una manifestazione enogastronomica che si tiene il 17 agosto di ogni anno a Filiano ed è organizzata dalla Pro Loco di Filiano, con il patrocinio del Comune di Filiano e dell’UNPLI Basilicata, e con il contributo della Regione Basilicata e dell'A.P.T. di Basilicata. 
“L’evento Lu Muzz’c - afferma Vito Sabia della Pro Loco Filiano, uno degli organizzatori storici della manifestazione - rappresenta una chiave di accesso alla comprensione e alla promozione della cultura del territorio. L’intento, infatti, non è solo quello di affascinare il turista ma anche e soprattutto di raccontare il nostro territorio attraverso la produzione locale e la tipicità alimentare. Il cibo è un fattore di identità per ogni popolo della terra lucana, ognuno ha le sue tradizioni e i suoi alimenti». 
Il programma della manifestazione prevede anche vari momenti culturali e musicali. L’appuntamento è per venerdì 17 agosto a Filiano, con inizio alle ore 20:00.

Pastena (Sa). Al via il primo stage teatrale per bambini

Prenderà il via il prossimo 3 settembre il primo stage teatrale completamente gratuito dedicato ai ragazzini dai 7 ai 12 anni. Sono già numerose le iscrizioni pervenute presso la segreteria di “Scena Teatro” diretta dall’attore e regista Antonello De Rosa. Si tratta di un percorso che si concluderà con la partecipazione dei piccoli stagisti, insieme a professionisti del teatro, allo spettacolo di apertura del nuovo anno accademico di “Scena Teatro”. 
I partecipanti apprenderanno le tecniche della recitazione, della respirazione, della dizione e della messa in scena di un lavoro teatrale. Il primo appuntamento è per lunedì 3 settembre dalle ore 16.15 alle ore 17.15 presso l’Auditorium del Centro Sociale di Pastena. 
Per informazioni scrivere a scenateatrosalerno@gmail.com o telefonare ai numeri 3922710524/3333067832

Sp ex SS 92: ultimati i lavori

Sono stati ultimati i lavori di consolidamento e messa in sicurezza della SP ex SS 92 dal Km 158+200 fino al centro abitato del Comune di Terranova di Pollino. L’intervento, finanziato con i Fondi per lo Sviluppo e la Coesione 2007-2013 (FSC), programmati insieme alla Regione Basilicata, per un importo complessivo di 1.400.000,00 euro, ha previsto il rifacimento del piano viabile in numerosi punti in cui erano presenti cedimenti, la regimazione delle acque superficiali, la pulizia dei tombini, l’installazione di nuove barriere di sicurezza e la sostituzione di quelle esistenti e non adeguate. E’ stata inoltre realizzata una paratia al km 167 +200 per il consolidamento del fianco sinistro della frana. 
“Con l’esecuzione degli interventi programmati sulla ex SS 92 Terranova del Pollino – conclude Valluzzi- recupera e migliora la sua accessibilità”.

Proteste e violenza nel Cpr: due arresti

Accusati di "reiterati episodi di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale" all'interno del Centro di permanenza per il rimpatrio (Cpr) di Palazzo San Gervasio (Potenza), due cittadini extracomunitari sono stati arrestati due giorni fa dalla Polizia. Ne ha dato notizia stamani la Questura di Potenza.I due - un 35enne di El Salvador e un cittadino marocchino di 26 anni - in segno di protesta, lo scorso 8 agosto sono saliti sui tetti dei moduli abitativi del Centro, danneggiando la copertura degli stessi tetti e una telecamera, spostando i fari verso l'alto lasciando quindi al buio il piazzale del Cpr e minacciando di morte i poliziotti e i dipendenti della ditta che gestisce il Centro.

Calcio: sconfitta a tavolino per il Matera

A causa della presenza in campo del portiere del Matera, Raffaele Ioime - che avrebbe dovuto scontare una giornata di squalifica - il Giudice sportivo della Lega Pro ha decretato la sconfitta a tavolino per 0-3 nella gara di Coppa Italia di serie C (girone L) pareggiata ieri sul campo dai biancoazzurri con il Potenza per 1-1. La decisione sul derby lucano è stata presa perché nella passata stagione, quando militava in serie D con il Picerno, Ioime aveva subito la sanzione di una giornata di squalifica per la Coppa Italia di categoria, però non scontata a causa dell'eliminazione della formazione lucana. Nella seconda giornata del girone L, domenica 19 agosto, il Matera affronterà in trasferta il Bisceglie. I pugliesi, domenica 26 agosto, faranno poi visita al Potenza.

Libera: riconoscimento 'Pace' a Bartolo

Sarà conferito a Pietro Bartolo - direttore del presidio sanitario di Lampedusa "e per questo motivo protagonista del docufilm 'Fuocoammare' vincitore nel 2016 dell'Orso d'Oro al festival del cinema di Berlino" - il riconoscimento nazionale intitolato a Nicola Maria Pace (1944-2012), un magistrato "che con le sue inchieste si è distinto nel contrasto ai traffici illeciti dei rifiuti e alla tratta degli esseri umani". La decisione è stata presa dai coordinamenti regionali di Libera Basilicata e Friuli Venezia Giulia. La cerimonia di consegna si terrà venerdì 31 agosto, alle ore 17.30, a Filiano (Potenza), paese d'origine del magistrato.

Ferragosto: riunione operativa in Prefettura

I servizi di controllo del territorio saranno intensificati nel Potentino nel periodo di Ferragosto, "sia per il contrasto alla criminalità diffusa che ad eventuali abusi nel campo del commercio ambulante, vendita di prodotti contraffatti, contrasto all'immigrazione clandestina e spaccio di sostanze stupefacenti". E' una delle decisioni prese nel corso di una riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia, che si è svolta in Prefettura, a Potenza.

Imbrattano il "Cristo" di Maratea (Pz): denunciati

Scoperti a imbrattare la statua del "Cristo" di Maratea (Pz), due fidanzati, di origine campane e in vacanza nella "Perla del Tirreno", sono stati denunciati dalla Polizia locale. Ne ha dato notizia il Comune di Maratea, evidenziando in una nota che "va bene essere romantici, per carità, ma il grave danno che costoro arrecano imbrattando un monumento, una chiesa, o un qualsiasi bene pubblico è inaccettabile". Nella nota diffusa dall'amministrazione comunale è inoltre sottolineato che "la Statua, tra l'altro, da poco è stata ripulita con un intervento particolarmente oneroso e pericoloso a causa della disagiata posizione ove è collocato il monumento."

giovedì 9 agosto 2018

Fragola: autorizzato l'uso della Cloropicrina

"La nostra fragolicoltura, e l’economia regionale ad essa connessa, può tirare un sospiro di sollievo." Ad affermarlo l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, della Regione Basilicata Luca Braia, in merito alla recente autorizzazione all’utilizzo della Cloropicrina. Per Braia è indispensabile a mantenere sostenibili e competitive sul mercato le fragole italiane e soprattutto lucane, essendo la Basilicata la prima regione d’Italia per produzione, per gli enormi progressi fatti e gli altissimi livelli di specializzazione raggiunti.  
Per il presidente di Coldiretti Basilicata, Piergiorgio Quarto "si tratta di una decisione importantissima e necessaria soprattutto in una regione, come la Basilicata, dove sono presenti prestigiose aziende di settore, su tutte quelle che producono la pregiata e richiestissima fragola Candonga, che garantiscono posti di lavoro a migliaia di persone".

Cavallo (Fai Cisl) su caporalato in agricoltura

Nel giorno della manifestazione indetta da Cgil Cisl Uil a Foggia sul caporalato a seguito dei due recenti incidenti stradali che sono costati la vita a 16 migranti, è intervenuto anche il segretario generale della Fai Cisl Basilicata, Vincenzo Cavallo. Il leader della Fai Cisl Basilicata ha ribadito l'impegno del sindacato contro lo sfruttamento della manodopera in agricoltura e soprattutto per criticare alcune scelte del governo. Per Cavallo è necessario "partire dalle buone pratiche che si stanno mettendo in campo molto faticosamente in alcune regioni per dare vera dignità e veri diritti ai lavoratori agricoli”.

Importano auto tedesche senza versare l'Iva: tre denunce

Accusate di aver importato dalla Germania auto di grossa cilindrata senza pagare l'Iva, tre persone, residenti nella provincia di Cosenza, sono state denunciate dalla Polizia stradale alla Procura della Repubblica di Matera. Secondo quanto ha fatto sapere la Questura di Matera "le indagini, avviate nel 2016, sono state svolte "in stretta collaborazione con funzionari dell'Agenzia delle Entrate di Matera e di altre sedi provinciali".

Scomesse on line senza autorizzazione: ricognizione sul web

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha avviato una ricognizione sul web per individuare quei siti di raccolta scommesse non autorizzati dai Monopoli di Stato e dediti alle attività illecite come le truffe connesse alla distribuzione online di scommesse su eventi sportivi con conseguenti vincite in denaro. Negli ultimi anni si è assistito ad una crescita esponenziale del fenomeno della raccolta online di scommesse sportive. Numerosi sono i siti, soprattutto con sedi legali presso Paesi esteri, che operano in Italia senza la prevista autorizzazione per poter esercitare legalmente la raccolta di scommesse. I Finanzieri del 1° Gruppo Napoli hanno individuato 6 risorse web per la raccolta online di scommesse sportive prive della prescritta autorizzazione e, sebbene operanti sul territorio nazionale, con sedi a Panama, Curacao e USA. Dell’attività svolta è stata informata l’Autorità Giudiziaria competente per le violazioni relative ad esercizio abusivo dell’attività di gioco e scommesse.

Pulizie Crob Rionero: ancora problemi

Si annuncia un agosto caldo per i circa 70 addetti alle pulizie del Crob di Rionero. Ieri sono tornati a incontrarsi la società cooperativa L'Operosa, subentrata alla Facility, e i sindacati di categoria Filcams, Fisascat e Uiltucs, ma l'accordo per il cambio d'appalto è ancora lontano poiché la società subentratante - secondo la denuncia dei sindacati - ha comunicato un esubero del 25 per cento del monte ore, con ovvie ricadute sull'occupazione. Intanto i sindacati hanno proclamato lo sciopero per il 20 agosto. In una nota indirizzata, tra gli altri, a Prefettura, Ispettorato del lavoro, Crob e Regione Basilicata, Filcams, Fisascat e Uiltucs giudicano inaccettabile il taglio prospettato dalla cooperativa L'Operosa in quanto "non rispettosa delle condizioni dei lavoratori e del servizio" e chiedono la convocazione di un nuovo incontro con tutte le parti coinvolte.

Furto di cavi di rame: due arresti a Matera

Scoperti a rubare cavi di rame da una cabina elettrica all'interno di una pompa di benzina dismessa, nella zona 'Iesce' di Matera, due uomini della provincia di Taranto - uno di 41 anni e l'altro di 39, entrambi con precedenti penali - sono stati arrestati dai Carabinieri. I cavi di rame e gli attrezzi utilizzati dai due per forzare la cabina elettrica e recidere gli stessi cavi sono stati sequestrati.

mercoledì 8 agosto 2018

ITI Sviluppo urbano Città di Potenza, al via i finanziamenti per l’innovazione

Prende il via l’operazione dell’ITI Sviluppo urbano Città di Potenza destinata al finanziamento dell’innovazione delle PMI con sede operativa a Potenza. La domanda di finanziamento per le imprese potentine avviene attraverso il bando regionale “Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese” a valere sul PO FESR Basilicata 2014-2020, a cui la città contribuisce con una risorsa aggiuntiva di 1.450.000€. La procedura di presentazione delle domande di agevolazione è a sportello telematico, aperto a partire dalle ore 8.00 del giorno 01/10/2018 e fino alle ore 20.00 del giorno 15/12/2018. Le domande saranno istruite secondo l’ordine cronologico di arrivo, fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito istituzionale della Regione Basilicata. 

Potenza. Un Campus a "impatto zero"

L'Università della Basilicata "prosegue il percorso di risparmio ed efficienza energetica nelle strutture dell'Ateneo: nel Campus di Macchia Romana, a Potenza, sono stati infatti installati - e allacciati dall'Enel alla rete esterna - i nuovi impianti di produzione di energia elettrica che permetteranno un risparmio annuale di circa 250 mila euro". In una nota diffusa dall'ufficio stampa dell'Unibas è specificato che "stimando infatti un consumo annuo di circa 2,2 milioni di kWh, si ipotizza una produzione di circa 1,4 milioni di kWh (circa il 65% del totale). Gli interventi rientrano nell'appalto di 'Riqualificazione energetica del Campus di Macchia Romana'".

Droga: una denuncia a Baragiano (Pz)

Trovato in possesso di dieci grammi di marijuana, di 3,5 grammi di hascisc e di un grammo di cocaina, a Baragiano (Potenza) un giovane di 24 anni è stato denunciato dai Carabinieri. Durante la perquisizione nell'abitazione del giovane, i militari della Compagnia di Potenza dell'Arma hanno inoltre scoperto una piantina di marijuana alta circa 30 centimetri.

Rapina a mano armata in un bar a Battipaglia (Sa)

Rapina a Battipaglia (Sa), questa mattina, con un bottino di 39mila euro. Ad essere preso di mira, il Bar Mazzini: un uomo, con il volto coperto, si è introdotto nel locale, alle prime luci dell'alba, subito dopo che i dipendenti avevano alzato la saracinesca e, impugnando una pistola, si è fatto consegnare l'incasso. Quindi è fuggito via. Sono in corso indagini da parte delle forze dell'ordine per identificare il responsabile del colpo. 

Mattia (M5S): il cambiamento è possibile

"Il Movimento 5 Stelle è l'unica forza politica che può cambiare la nostra regione e vi assicuro che ci sono tutte le condizioni per poterlo fare". Lo scrive, in un post su Facebook, Antonio Mattia che ieri ha vinto le Regionarie sulla piattaforma Rousseau, diventando così il candidato governatore per le elezioni regionali in programma in Basilicata nel prossimo autunno. Mattia si è detto "onorato e orgoglioso, come cittadino, come attivista, come professionista, piccolo imprenditore e padre, di essere il candidato Presidente del M5S per la Regione Basilicata. Lo sarò insieme a tutta la meravigliosa squadra che comporrà la lista. Lavoreremo tutti nella stessa direzione con il massimo impegno e dedizione per vincere le elezioni e offrire alla Basilicata quello che merita".

Furto a Satriano di Lucania (Pz): i carabinieri indagano

A Satriano di Lucania (Pz) è stata rubata una carrozzina elettrica ad un 80enne del posto. La nipote sui social ha lanciato un appello agli autori del gesto, affinché restituiscano la motosedia. Il furto è avvenuto di notte, nel centro di Satriano di Lucania, in Corso Trieste, nei pressi dell’abitazione dell’anziano che, per rientrare a casa, deve affrontare una salita e utilizza la motosedia visto che non può fare alcuno sforzo e vive con l’ossigeno. I Carabinieri di Satriano di Lucania indagano per risalire agli autori del gesto.

Segregarono l'amante del padre e la picchiarono: a processo

Segregarono l’amante del padre, prendendola a morsi e poi picchiandola a sangue e a tagliarle le ciocche dei capelli. Le protagoniste sono due donne di San Nicola di Centola, rispettivamente di 29 e 24 anni. I fatti risalgono al 31 agosto del 2015. Una quarantenne consulente assicurativa di Maratea, dopo essere stata adescata con l’inganno fu rinchiusa dalle due giovani, figlie del suo amante, dentro un appartamento a Fortino, Vibonati, preso in affitto per l'occasione. Le due, già con una condanna a 2 anni e 8 mesi per minaccia, rapina e lesioni personali, dovranno affrontare un nuovo processo per sequestro di persona. La prognosi  per la vittima fu di quindici giorni. 

martedì 7 agosto 2018

Dalla Bielorussia bambini in vacanza a Pisticci (Mt)

Circa 30 bambini provenienti dalla Bielorussia sono giunti di nuovo quest'anno in Basilicata grazie al progetto di solidarietà dell'associazione ''Insieme nella solidarietà" di Sant'Angelo Le Fratte (Potenza). Il progetto, avviato per tutelare la salute dei bambini dalle conseguenze del disastro nucleare di Chernobyl, avvenuto nel 1986, va avanti da oltre dieci anni. I bambini sono stati accolti all'aeroporto romano di Fiumicino dai militari dell'esercito che, su un autobus del reggimento logistico della Brigata Bersaglieri "Garibaldi" li hanno trasferiti in Basilicata. Lo ha reso noto il comando militare esercito "Basilicata", che ha coordinato il trasferimento, consentito dallo Stato Maggiore dell'Esercito.

Regionali: Mattia candidato del M5S

Con 332 voti sarà Antonio Mattia il candidato presidente, per la Regione Basilicata, del Movimento 5 Stelle. Alle 19 si sono chiuse le votazioni sulla piattaforma Rousseau . Hanno partecipato 1027 iscritti. Questi gli altri risultati: Giovanni Perrino 317; Gianni Leggieri 255; Grazia Maria Donvito 123 . Pubblicati anche i risultati della votazione dei candidati consiglieri . Per la provincia di Potenza il più votato è statoGianni Leggieri con 165 voti; per la provincia di Matera i Giovanni Perrino con 144 preferenze.

Canapa sul terrazzo: tre denunce a Tramutola (Pz)

Con l'accusa di produzione illecita di sostanza stupefacente in concorso, a Tramutola (Pz), tre persone sono state denunciate alla Procura della Repubblica di Potenza dai Carabinieri che sul terrazzo di un appartamento occupato da una delle tre hanno scoperto due piante di canapa indiana, dal peso totale di 450 grammi. Durante le ulteriori perquisizioni sono stati trovati altri semi di cannabis, due trita foglie e un bilancino di precisione.

Droga: a Montalbano Jonico (Mt) arrestato gestore di bar

Il gestore di un bar è stato posto agli arresti domiciliari dai Carabinieri, a Montalbano Jonico (Matera), dopo la scoperta nel magazzino scorte del locale di 60 grammi di droga e materiale per il confezionamento delle dosi. 
La scoperta della droga è stata fatta da un'unità cinofila dell'Arma.

lunedì 6 agosto 2018

SS 598: investono cinghiale e impattano con l'auto, illesi

Nella tarda serata di ieri lungo la Strada Statale 598, nel tratto compreso tra i due svincoli di Atena Lucana, un’auto con a bordo cinque giovani potentini ha subito un incidente stradale dopo aver investito un cinghiale che ha attraversato la strada. Il violento scontro con l’ungulato ha distrutto la parte anteriore del veicolo, ma fortunatamente i giovani coinvolti, di ritorno da una giornata a mare, sono rimasti illesi e soltanto molto spaventati per quanto accaduto. Oltre ai carabinieri sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina (Sa), che hanno rinvenuto a circa 70 metri dall’auto, sul ciglio della S.S.598, la carcassa dell’animale. Il recupero del cinghiale è stato affidato al Servizio Veterinario dell’Asl Salerno.

Tenta di investire la compagna: finisce ai domicilairi

Un 41 enne di Palagiano (Ta), precedentemente sottoposto a misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare tenta di investire con l’auto la compagna e finisce agli arresti domiciliari. I carabinieri hanno revocato la misura, eseguendo l’arresto, su disposizione del gip del Tribunale di Taranto, Giuseppe Tommasino, su richiesta del pm Remo Epifani. Il 41enne già noto alle forze dell’ordine dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, per gli atteggiamenti psicologici e vessatori in cui faceva vivere la famiglia.

Paterno (Pz). Denunciato per combustione illecita

A Paterno (Pz) un uomo del posto è stato denunciato perché scoperto a bruciare rifiuti e residui vegetali illecitamente. A scoprire l’accaduto sono stati i Carabinieri della Stazione di Marsico Nuovo che insieme ai militari del Comando Compagnia Carabinieri di Viggiano,da giorni stanno effettuando diversi servizi tesi al contrasto dei reati in materia ambientale, visto il pieno periodo di allerta incendi e l’avvio della campagna Antincendio Boschivo avviata dalla Regione Basilicata. L’uomo, che si trovava in un terreno agricolo alla periferia del paese, in località Le Sorto, stava cercando di distruggere la vegetazione prodotta dalla ripulita di un campo che aveva lavorato.

CC: controlli nel materano, tre denunce

Risultate positive agli accertamenti con l'etilometro, con un tasso di alcol nel sangue superiore al limite consentito dalla legge, tre persone sono state denunciate dai Carabinieri durante controlli effettuati la notte scorsa tra Policoro e Scanzano Jonico (Mt).
In totale sono state identificate 80 persone e controllati diversi esercizi commerciali.

Auto imbocca A2 contromano: sei feriti

Incidente stradale all’alba di oggi lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo al km 131,500 nel territorio di Lauria sulla corsia Nord. Per cause in fase di accertamento, una Fiat Punto guidata da un uomo di nazionalità tedesca avrebbe imboccato contromano l’A2 scontrandosi violentemente con un’Audi e un furgone. Sei le persone a bordo dei tre veicoli rimaste ferite. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e l’elisoccorso. Tre dei feriti sono stati trasportati in ospedale. Si è reso necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Lauriae di quelli del Distaccamento di Sala Consilina.

sabato 4 agosto 2018

Nel tarantino continuano i furti di energia elettrica

Contrasto ai furti di energia elettrica. I Carabinieri della Stazione di Taranto Principale, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica tarantina, per furto aggravato continuato, tre persone, tutte originarie e residenti nel capoluogo ionico, rispettivamente titolari, di un panificio, di una pizzeria e di un autolavaggio ubicati nel quartiere Borgo della città. I controlli hanno evidenziato analoghe dinamiche in tutti gli esercizi commerciali di proprietà degli indagati, ovvero l’allaccio abusivo all’impianto elettrico pubblico nonché la manomissione dei contatori. Il furto di energia equivale in totale a circa 120.000 euro. I tre dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria di furto aggravato, continuato.

Al largo di Amalfi (Sa) salvate sette persone

Operazione della Capitaneria di Porto di Salerno: al largo di Amalfi, è stata soccorsa un’imbarcazione a noleggio con motore in avaria occupata da sette persone. La chiamata giunta al Numero Blu 1530, sul quale sono giunte diverse segnalazioni nell’arco della giornata, probabilmente dovute al peggioramento delle condizioni meteorologiche. A seguito della richiesta di aiuto, la Sala Operativa ha immediatamente disposto l’invio della motovedetta della Guardia Costiera dislocata nel porto di Amalfi. Una volta giunti sul posto, i militari hanno provveduto a trarre in salvo le sette persone in difficoltà, cinque adulti e due bambini, che sono state imbarcate sul mezzo della Guardia Costiera e trasportate sino al porto di Amalfi. 
Intanto per le emergenze in mare, come ogni anno, si rinnova l’invito ad utilizzare il Numero Blu 1530, attivo ogni giorno, 24 ore su 24, in tutto il territorio nazionale: un servizio completamente gratuito per il cittadino che permette di contattare la Capitaneria di porto più vicina a chi è in difficoltà. Si raccomanda, altresì, di prendere visione delle condizioni meteo-marine prima di intraprendere la navigazione

Fials Salerno: massimo impegno per terapia intensiva neonatale al Ruggi

"Massimo impegno per la Terapia intensiva neonatale dell’ospedale Rugg” di Salerno." A chiederlo è Mario Polichetti, sindacalista della Fials provinciale, da sempre attento alle dinamiche che interessano il comparto nascite nella struttura di via San Leonardo. “Questo reparto, salito alla ribalta della cronaca qualche mese fa per un episodio spiacevole e che si è concluso per il meglio, vede una carenza stabile di infermieri. Questo non consente di svolgere in maniera ottimale il lavoro istituzionale e anche in considerazione del numero delle nascite” - ha spiegato Polichetti, che così si fa portavoce dell’istanza di tanti colleghi medici che in questo momento stanno portando avanti la propria attività lavorativa, seppur con la massima professionalità, con immense difficoltà.

Salento: 24enne colpito da fulmine

Un ragazzo di 24 anni è stato colpito da un fulmine e trasportato in ospedale, dove si trova tutt'ora ricoverato, nel corso della violenta ondata di maltempo che si è abbattuta sulla costa ionica salentina, con pioggia battente e una tromba d'aria che da Ugento ha percorso tutto il litorale fino a Porto Cesareo provocando la caduta di alberi e pali della segnaletica e della luce. In particolare, nella località Punta Prosciutto, al confine tra Manduria e Porto Cesareo,il 24enne che era vicino ad un palo della luce, abbattuto dalla violenza della pertuzione, è stato raggiunto da un fulmine. E' stato portato nell'ospedale di Manduria.

Violento nubifragio a Matera

Un violento nubifragio, durato circa due ore, si è abbattuto nel pomeriggio di ieri su alcune zone di Matera provocando allagamenti, la caduta di alberi, e disagi alla circolazione automobilistica, con numerosi interventi dei Vigili del fuoco. In particolare, l'acqua ha allagato piazza San Pietro Caveoso, nei rioni Sassi, provocando danni alle strutture di alcuni locali pubblici. Ai bordi di alcune strade della città sono caduti degli alberi: in un caso, un uomo è riuscito ad abbandonare la sua auto prima di essere investito.

Esodo estivo: il secondo fine settimana

Al via il secondo fine settimana di esodo estivo dove è previsto traffico da bollino nero nella mattinata di oggi, rosso nel pomeriggio di oggi e domani mattina. Anas (gruppo FS Italiane) durante l’esodo estivo 2018 monitora i 26.000 km di rete stradale nazionale con l’utilizzo di 2.500 addetti, 1.100 automezzi, 2.534 telecamere e 580 pannelli a messaggio variabile. 
Il monitoraggio h24 della rete e l’assistenza per il pronto intervento saranno gestiti con 230 operatori impegnati nella Sala Situazioni e nelle 21 Sale Operative Compartimentali.
Oggi, sabato 4 agosto, bollino nero nella prima parte della giornata, mentre nel pomeriggio si prevede traffico intenso da bollino rosso, in direzione sud, sulle principali direttrici verso le località di mare e in uscita dai centri urbani.

venerdì 3 agosto 2018

Calciomercato: la Salernitana raggiunge accordo con Micai

Calciomercato: la Salernitana ha comunicato di aver direttamente raggiunto l’accordo con il portiere Alessandro Micai (classe ’93). 
Il calciatore ha firmato con il club granata un contratto fino al 2023.“ L'estremo difensore originario di Mantova, ha sottoscritto un contratto pluriennale che lo legherà al club di Lotito e Mezzaroma. 
La società  "Dopo anni di scommesse e giovani alle primissime armi, la Salernitana si dota finalmente di un "numero 1" di proprietà, affidabile e di qualità.“

"Spiagge sicure 2018": multati quattro ambulanti

Quattro ambulanti di diverse nazionalità, due dei quali extracomunitari, sono stati multati e la merce che vendevano è stata sequestrata (costumi da bagno e pareo) durante controlli eseguiti nell'ambito del piano 'Spiagge sicure 2018' voluto dal ministro dell'Interno Matteo Salvini. I controlli hanno riguardato le spiagge di Savelletri di Fasano e Ostuni, nel Brindisino, e sono stati compiuti da agenti della Polizia locale, della Polizia di Stato e da militari della Capitaneria di porto. 

Simula incidente: denunciato 25enne

Un giovane di 25 anni è stato denunciato dai Carabinieri, a Policoro (Mt), con le accuse di simulazione di reato e procurato allarme. 
Il giovane ha finto di essere stato investito da un'auto per ottenere un risarcimento dall'assicurazione. L'auto era guidata da un sacerdote, parroco in un paese del Salernitano.

Sequestrati oltre 200 gr di droga

Durante controlli effettuati, con l'ausilio di unità cinofile, dalla Compagnia di Lauria (Pz) della Guardia di Finanza lungo le principali strade di collegamento tra il Lagonegrese e le regioni limitrofe, 35 persone sono state segnalate come tossicodipendenti alle Prefetture competenti. 
In totale gli uomini delle Fiamme Gialle hanno sequestrato circa 220 grammi di sostanze stupefacenti (hascisc, marijuana e cocaina).

Incidente su Sp14: perde la vita 40enne di Bella (Pz)

Incidente mortale sulla “Strada Provinciale 14 Bellese”. A perdere la vita Domenico Sansone, 40 anni, del posto, che si trovava a bordo della sua moto di media cilindrata, e stava uscendo dal centro abitato. L’incidente si è verificato a qualche metro dall’uscita di un ponticello che Sansone aveva appena attraversato. Fatale lo scontro con un’auto: sarebbe morto quasi sul colpo. Sotto shock il 35enne di Bella alla guida dell’auto, che non ha riportato ferite. Sul posto i Carabinieri per i rilievi del caso e i sanitari del 118 Basilicata Soccorso della postazione di Muro Lucano, oltre ad una eliambulanza, che è rientrata dopo la notizia del decesso.

giovedì 2 agosto 2018

Violenza sessuale a Battipaglia (Sa): interviene Salvini

Un giovane extracomunitario è stato arrestato dalla Polizia di Battipaglia (Sa) con l’accusa di violenza sessuale. Il giovane, richiedente asilo e in possesso del foglio di soggiorno avrebbe molestato in strada una ragazzina di 13 anni. 
Sul fatto interviene il Ministro Salvini sui social "Con il Decreto Sicurezza che ho in mente  - scrive -  questi delinquenti dovrebbero essere subito espulsi, altro che asilo o tutele."

Presentata la "Mappa del gusto"

Un calendario coordinato, che copra tutto l'anno, delle numerose iniziative di promozione del comparto agroalimentare della Basilicata: è uno degli obiettivi della Regione che, in una conferenza stampa, ha presentato la 'Mappa del gusto', uno strumento "pensato soprattutto - ha spiegato l'assessore all'agricoltura, Luca Braia - per il digitale e con il quale lanciamo un invito a scoprire le nostre eccellenze, come i 114 prodotti a marchio certificato, ma anche quelli meno noti".

Rifiuti in strada: il governatore De Luca in Aula

Rifiuti accumulati per strada e incendi dei centri di stoccaggio, tra stir saturi ed altre aree riaperte: torna lo spettro dell'emergenza rifiuti nel nostro territorio. A pronunciarsi in merito, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in Aula nel dibattito sulla proposta di legge: "C’è il problema di una possibile emergenza. Non siamo garantiti di fronte a una nuova emergenza e non ce lo possiamo consentire. Se dobbiamo aprire 10 siti di stoccaggio, ne apriremo anche 20". "Siamo messi in guardia e faremo in modo che non si determini un’emergenza. Le principali criticità arrivano da Napoli, che non è andata avanti di una virgola", ha osservato il Governatore che ha evidenziato la raccolta a singhiozzo dei rifiuti, prima a Battipaglia nel Salernitano, poi a San Vituliano e Caivano nel Napoletano.

Incidente ad Agropoli (Sa): muore 33enne

Incidente mortale ieri mattina ad Agropoli (Sa), lungo la strada provinciale che collega il Porto con località Trentova. Un 33enne originario di Latina, Emilio Secci, a bordo di una moto, per cause da accertare, si è scontrato con un’auto, una Mazda. Nonostante indossasse il casco, per il 33enne lo schianto è stato fatale: sono stati inutili i soccorsi.  Indagano le forze dell'ordine, per far luce sul tremendo accaduto. Sposato e con un bambino, Secci risiedeva ad Agropoli e gestiva un resort appartenente alla famiglia della moglie.

UO Reumatologia: Angela Padula nuovo direttore

Angela Padula è il nuovo direttore dell’Unità Operativa Complessa di Reumatologia dell’Azienda Ospedaliera Regionale “San Carlo”. L’incarico, conferito a seguito di avviso pubblico e relativa procedura selettiva, è stato ufficializzato questa mattina con la firma del contratto con il commissario dell’Azienda, Rocco Maglietta, alla presenza del direttore sanitario, Antonio Picerno. Padula, ad un anno dalla scomparsa di Ignazio Olivieri, prende il posto del marito alla guida di uno dei reparti fiori all’occhiello dell’Azienda potentina.

Archivio blog