giovedì 16 novembre 2017

Regione: rivedere decisioni su ammortizzatori in deroga

La Regione Basilicata chiederà un'audizione ai presidenti delle Commissioni Lavoro della Camera e del Senato, Cesare Damiano e Maurizio Sacconi, "perché si autorizzi l'Inps a istruire le domande di pagamento di mobilità in deroga dei lavoratori cessati dalla mobilità ordinaria nell'anno 2015". L'impegno è stato "assunto dall'assessore regionale alle Politiche di sviluppo, Roberto Cifarelli, durante il tavolo di coordinamento per la gestione degli ammortizzatori in deroga". Con una nota della Regione Basilicata inviata al ministero del Lavoro l'11 settembre scorso "abbiamo chiesto al Ministero del lavoro - ha affermato l'assessore Cifarelli - di rivedere le ultime decisioni. Il 13 settembre ci è pervenuta la risposta che conferma la interpretazione data con la nota del 4 settembre. Speravamo in un diverso epilogo - ha concluso l'assessore -: da qui la necessità di essere auditi dalle Commissioni Lavoro di Camera e Senato".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog