giovedì 23 novembre 2017

Padula (Sa): un’ordinanza per la tutela dell’ambiente

Tutela ambientale e sviluppo della raccolta differenziata. Sono i principi alla base dell’ordinanza del Comune di Padula (Sa) che prevede a partire da oggi l’obbligo di conferire i rifiuti urbani esclusivamente nei termini e con le modalità previste dal sistema di raccolta differenziata “porta a porta“, operativo già da tempo nel comune, in base al calendario già distribuito a tutte le famiglie presenti sul territorio comunale, pubblicato sul sito dell’Ente e affisso nei luoghi preposti tramite manifesti pubblici. E’ vietato abbandonare e depositare rifiuti di qualsiasi genere sul suolo e nel suolo, nei pressi e fuori del centro raccolta in località Fusara, nelle acque superficiali e sotterranee e comunque in luoghi diversi da quelli stabiliti per la raccolta dei rifiuti urbani e al di fuori degli appositi contenitori interni allo stesso centro di raccolta.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog