lunedì 9 ottobre 2017

Usura ed estorsione a Foggia: denunciati in 30

I finanzieri del comando Provinciale di Foggia hanno concluso un'inchiesta, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, denunciando 30 persone accusate a vario titolo dei reati di usura, estorsione, detenzione abusiva di armi, ricettazione e di abusivismo bancario e finanziario. Le indagini hanno riguardato un vasto fenomeno che avrebbe coinvolto artigiani, imprenditori e numerose persone in gravi difficoltà economiche impossibilitate a rivolgersi ai normali canali creditizi. I finanzieri, su disposizione del gip del tribunale di Foggia, hanno inoltre eseguito il sequestro preventivo di 50 box, 14 appartamenti, di quote societarie di quattro imprese e di otto autovetture, per un valore complessivo di circa 2,5 milioni di euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog