sabato 30 settembre 2017

Scoperta centrale "Sky" e "Mediaset Premium" abusiva

La Guardia di Finanza di Salerno ha smantellato una rete parallela attraverso la quale oltre mille utenti - privati ma anche esercizi commerciali - vedevano abusivamente le pay tv Sky e Mediaset Premium pagando appena 15 euro al mese. La centrale era stata collocata dai "pirati audiovisivi" - marito e moglie - in un garage di Scafati (Salerno). I finanzieri della locale compagnia hanno trovato e sequestrato 84 decoder, 3 computer, hard disk e telefoni cellulari. Nell'abitazione dei coniugi trovati e sequestrati anche 44mila euro in contanti. Particolarmente ricco il giro d'affari stimato. L'indagini è stata coordinata dalla Procura di Nocera Inferiore. La coppia - D.F.P. e C.S., di 45 e 40 anni - è stata denunciata. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog