sabato 16 settembre 2017

Litigano per la droga: grave marocchino

A Campolongo di Eboli, nella tarda serata di giovedì: un marocchino è stato cosparso di benzina durante una lite, probabilmente per questioni legate allo spaccio di stupefacenti. Due connazionali gli hanno praticamente dato fuoco, provocandogli ustioni di primo e secondo grado. La vittima è stata condotta all'ospedale di Eboli e poi d'urgenza al reparto "Grandi ustionati" dell'ospedale Cardarelli a Napoli: ora è in prognosi riservata. Si stanno cercando i due responsabili del tentato omicidio.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog